Forlì, contributi a fondo perduto per l'assunzione di particolari tipi di lavoratori

Forlì, contributi a fondo perduto per l'assunzione di particolari tipi di lavoratori

FORLI' - Con l'azione regionale "Welfare to Work", la Regione Emilia-Romagna e Italia Lavoro mettono a disposizione contributi a fondo perduto del ministero del Lavoro, erogati per il tramite delle Province, che possono essere richiesti dai datori di lavoro, aventi sede o unità locali in regione. Condizione per l'accesso è che abbiano assunto dal primo ottobre 2010 o che assumeranno con contratto di lavoro a tempo indeterminato specifiche tipologie di lavoratori, quali i soggetti in condizioni di grave disagio sociale o sanitario (attestato dalle competenti strutture pubbliche), che abbiano rilasciato dichiarazione di disponibilità al lavoro presso il Centro per l'impiego; mono genitori o persone in nuclei familiari con assenza dell'altro genitore e la presenza di uno o più figli a carico (maggiorenni o minorenni), anche conviventi con la famiglia d'origine, che abbiano rilasciato dichiarazione di disponibilità al lavoro presso il Centro per l'impiego.

 

I destinatari per i quali è concesso il contributo per l'assunzione potranno successivamente beneficiare di iniziative formative e di accompagnamento al lavoro, anche di carattere individuale, promosse dagli enti di formazione professionale accreditati. L'accesso ai percorsi formativi verrà attivato previa comunicazione di ammissibilità all'incentivo. Per i lavoratori è prevista anche l'erogazione di un sostegno al reddito per un massimo di 10 mesi (circa 450 euro al mese), durante la partecipazione ai percorsi formativi.

 

Potranno presentare domanda le imprese e loro consorzi; le associazioni, le fondazioni e loro consorzi; le cooperative e loro consorzi; i soggetti esercenti le libere professioni in forma individuale, associata o societaria. L'ammontare dei contributi è proporzionato al costo salariale annuo del lavoratore assunto, dai 3.000 ai 5.000 euro.

 

Le domande dovranno essere presentate alla Provincia di Forlì-Cesena, entro le ore 12 del 20 ottobre 2011. Per ulteriori informazioni e modulistica si rinvia al sito www.provincia.fc.it/formazione al box "Incentivi all'occupazione 2011"  Welfare to Work.

 

Per informazioni sugli interventi: ufficio Formazione individuale e incentivi all'occupazione, piazza Morgagni, 9 - Forlì (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, martedì e giovedì dalle 15 alle 16.30), ai seguenti referenti:

Naldi Loretta  tel. 0543/714307 Fax 0543/21969 -  E-mail: loretta.naldi@provincia.fc.it

Rafaiani Lorena tel. 0543/714408 fax 0543 21969 - e-mail: lorena.rafaiani@provincia.fc.it

Crapulli Chiara tel 0543/ 714285 Fax 0543/21969 - E-mail: chiara.crapulli@provincia.fc.it

 

Al Centro per l'impiego di Cesena - Via Fornaci, 170 -  Tel. 0547/ 621031, ai seguenti referenti:

Crapulli Chiara tel. 0543/714285 o 3394228982 Fax 0543/21969, chiara.crapulli@provincia.fc.it

Il martedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30 (a partire dal 19 luglio)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -