Forlì, contro la Legge Bavaglio protesta dei post-it in Consiglio

Forlì, contro la Legge Bavaglio protesta dei post-it in Consiglio

Forlì, contro la Legge Bavaglio protesta dei post-it in Consiglio

FORLI' - Si moltiplicano le manifestazioni di protesta contro la Legge Bavaglio, il ddl sulle intercettazioni al vaglio del Parlamento, che, tra le altre cose, impone severe regole per la cronaca giudiziaria. Lunedì pomeriggio in Consiglio comunale i consiglieri del centro-sinistra hanno inscenato la protesta del post-it sulla bocca, per "simulare" il bavaglio. Invece martedì alle 18, in piazza Saffi a Forlì l'Udu ha convocato un presidio.

 

"Il governo Berlusconi in questi anni ha portato il Paese sull'orlo del fallimento sociale, culturale ed economico e, oggi, con una legge contro la stampa e le intercettazioni, tenta di stravolgere la Costituzione. La Legge Bavaglio è stata fatta passare come legge sulla privacy, ma nella realtà dei fatti sembra voler difendere soltanto la privacy del potere", commenta l'unione degli universitari.

 

E ancora: "Se la Legge Bavaglio fosse approvata, molte indagine su reati gravi come la pedofilia, la mafia, la bancarotta fraudolenta, la corruzione, sarebbero difficili o impossibili da fare. Le anomalie sarebbero quelle Forze dell'Ordine e quei Magistrati che ancora si vogliono opporre a questa deriva.

Questa Legge infatti è solo l'ultimo provvedimento che mira a stravolgere la Costituzione e ad erodere la democrazia e lo stato sociale garantiti a tutti gli Italiani negli ultimi sessant'anni".

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    caro passatore pecchi di saccenza.. si sa che sei un tuttologo premio nobel ma torna con i piedi per terra. io non leggo l unita per tua informazione,ma mi piace leggere diversi giornali.forse sei tu che ti devi sforzarne di leggerne di più. non esiste solo romagnaoggi.

  • Avatar anonimo di Marco Valli
    Marco Valli

    @ passatore (Stefano Pelloni si starà rigirando nella tomba, poveretto) PRIMA scrivi che i quotidiani pubblicano molte notizie su stranieri che delinquono POI affermi che i quotidiani scrivono solo quello che vogliono far credere ai propri lettori. Evidentemente la tua xenofobia non ha bisogno d'essere incoraggiata, ma insomma, un minimo di attenzione a quello che si scrive altrimenti si passa davvero per fessi... saluti

  • Avatar anonimo di passatore
    passatore

    I giornali da sempre scrivono ciò che vogliono, è sempre stato così e sempre sarà ... Anche la tua Cara "Unità" ti dice solo quel che vuole che tu sappia... E basta! Come in ogni buon regime... Cuba per esempio!

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    bisogna vedere cari miei... ps quando la legge vien votata poi ti tocca star buono e tante cose non le leggerete piu neppure nella vostro amato romagnaoggi..e dopo i commenti gim hai letto il ddl? prova aguardare i pressuposti e i giorni please..

  • Avatar anonimo di Gim
    Gim

    Infatti per i reati di pedofilia e attività mafiose, le restrizioni sulle intecettazioni non sono previste! D'accordo che l'ignoranza è beata.....

  • Avatar anonimo di passatore
    passatore

    Ma a Forlì non ci sono problemi più importanti?... questa legge ...manco è ancora stata fatta... un consiglio agli "attori" del Comune... per esempio... come riportano le cronache di tutti i quotidiani, la città è piena di stranieri ( ma anche qualche Italiano , ogni tanto) , che delinquono... ....ma per il Sindaco di Forlì e PD in genere ... stranieri che delinquono in giro non ce ne sono... non li vedono proprio!... (vedono solo i delinquenti Italiani....) ...e sicuramente i nostri cari amministratori non leggono i quotidiani... no!.. forse si... la pagina sportiva... ma quand'è che si sveglieranno dal loro torpore e cominceranno a controllare chi viene a vivere nelle nostre città? ... io vedo che ci sono anche molti stranieri onesti e desiderosi di farsi un futuro migliore con il frutto di un lavoro onesto e desiderosi di integrarsi nella nostra società, e che sicuramente potrebbero ricevere una grossa mano da un'azione di governo locale volto a scovare ed allontanare chi vive di espedienti, furti e spaccio di droga. ... ma per far questo bisognerebbe essere capaci di gestire una città! ..ma si ..in fondo... fare le "sceneggiate"...porta tanta visibilità, magari qualche voto in più, anche se non serve a nulla, tanto chi se ne accorge?... e tutto resta come prima.

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    per chi non ha nulla da nascondere questa legge non serve. dai gravi indizi ci vorrà la colpevolezza per fare le intercettazioni..io non voglio avere sulla coscienza pedofili mafiosi e compagnia bella.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -