Forlì, convegno su "Ricerca e Sviluppo e Trasferimento Tecnologico"

Forlì, convegno su "Ricerca e Sviluppo e Trasferimento Tecnologico"

FORLI' - Dopo l'iniziativa del 3-4 dicembre 2010, dedicata ad un particolare aspetto dell'innovazione,  quello della "correttezza intergenerazionale", i percorsi de "L'arte di innovare" proseguono con un evento finalizzato a far emergere quali opportunità possono essere colte dalle aziende del territorio, anche rispetto all'ampio panorama di iniziative di sostegno varate dalle Istituzioni.

 

L'incontro, in programma venerdì 8 aprile 2011, dalle 14,00 alle 18,30, presso il Centro Congressi del quartiere fieristico di Pievesestina, si snoderà attraverso tre diverse sessioni con l'obiettivo di fare un approfondimento che porti ad una riflessione su come l'economia della nostra provincia possa inserirsi e competere con successo all'interno dell'economia globalizzata mondiale.

 

Nella prima sessione si ragionerà sul macro contesto e su quelle che sono le strategie per l'innovazione connesse ai temi della Ricerca e del Trasferimento Tecnologico, puntando ad offrire elementi di conoscenza e di criticità della situazione locale in atto.

 

Nella seconda sessione si approfondiranno le opportunità per le imprese derivanti dalle politiche regionali per la Ricerca Industriale e l'Innovazione attraverso i cosiddetti PRRIITT, la Rete Alta Tecnologia e i Tecnopoli. L'obiettivo è cercare di aiutare le imprese del territorio a meglio capire come poter cogliere le opportunità innescate da tali politiche e sul come poter concretamente rapportarsi con esse. Si andrà ad approfondire il rapporto tra Piattaforme di Ricerca industriale e Tecnopoli e l'insediamento Universitario dei CIRI (Centri Interdipartimentali per la Ricerca Industriale), con particolare riferimento a quelli previsti sul territorio della provincia di Forlì-Cesena, puntando ad evidenziare le modalità operative previste per il concreto funzionamento di questa rete di soggetti.

 

Le esperienze di innovazione realizzate dalle imprese locali e le loro valutazioni sulle tematiche affrontate caratterizzeranno quindi la sessione conclusiva del programma.

 

"Grande attenzione riserva la Camera di Commercio di Forlì-Cesena al fattore "Innovazione", che costituisce uno dei punti di forza su cui far leva per "agganciare" la ripresa, dopo un periodo di fortissima crisi economica. - osserva il Presidente della Camera di Commercio di Forlì Cesena Alberto Zambianchi  - Un incontro, questo, di riflessione comune e articolata a più voci che, sollecitando l'interesse di vari attori, nello stesso tempo getta le basi per una ricerca e un impegno che durino ed evolvano nel tempo, finalizzati a costruire competenze che accrescano il livello competitivo complessivo  del nostro sistema imprenditoriale ."

 

"Come emerso anche dalla prima tappa del percorso tenutasi a dicembre - ribadisce il Presidente della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì Piergiuseppe Dolcini - non vi può essere sviluppo laddove non vi sia un pieno impegno nell'innovazione non solo di processo e di prodotto ma anche di governance. Le occasioni di confronto offerte dall'appuntamento di venerdì prossimo rappresentano da questo punto di vista un'opportunità di assoluto rilievo, che confermano l'interesse costante della Fondazione per una rigorosa riflessione teorica che non rimanga disgiunta da efficienti ricadute in termini operativi".

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per approfondimenti e iscrizioni on-line: https://www.lartedinnovare.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -