Forlì, Cooperativa Giuliani: assegni del "Fondo di solidarietà" a quattro disoccupati

Forlì, Cooperativa Giuliani: assegni del "Fondo di solidarietà" a quattro disoccupati

FORLI' - Sono stati erogati nei giorni scorsi ai lavoratori che un anno fa (aprile 2009) avevano visto non rinnovato, a causa della crisi, il proprio contratto a tempo determinato e che oggi si trovano ancora senza lavoro, gli assegni del Fondo di solidarietà costituito un anno fa dai lavoratori con la sottoscrizione individuale di una giornata di lavoro e con il contributo (equivalente alla cifra raccolta dai lavoratori) della cooperativa.

 

Dei 12 lavoratori a tempo determinato non riconfermati ad aprile 2009, ad oggi 4 non hanno rinvenuto alcuna occupazione e si trovano pertanto anche privi di qualunque ammortizzatore sociale.

 

"Ricordiamo a tal proposito - dicono i sindacati - che purtroppo tutti quei lavoratori che si sono visti non rinnovare i propri contratti di lavoro a tempo determinato - per effetto della crisi iniziata ormai da due anni - non hanno altri strumenti se non la disoccupazione ordinaria che ha una durata di 8 mesi o di 12 mesi per chi ha più di 50 anni".

 

"L'intervento del Fondo di solidarietà della Coop. Giuliani, che consiste nell'erogazione di 2.000 euro a ciascuno dei quattro lavoratori, è un gesto importante di solidarietà dal basso, ma mostra ancora una volta che la crisi non è affatto passata e che non è vero che il mercato del lavoro nel territorio è in movimento. Oltre a questo serve anche una risposta di tutto il tessuto sociale locale, a partire dalle Istituzioni, che devono essere più dinamiche e attive nel creare non solo le condizioni affinché il mercato del lavoro riprenda e le assunzioni avvengano con contratti stabili, ma anche perché i lavoratori tutt'ora presenti nelle imprese con contratti a termine non vengano espulsi dalle aziende. Servirebbero anche interventi tesi a evitare decentramenti produttivi in paesi a basso costo o anche solo per tagliare il costo del lavoro e, infine, una certezza nei tempi di erogazione da parte dell'INPS degli ammortizzatori sociali" si conclude la nota delle organizzazioni sindacali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -