Forlì: corsa a 3 per palazzo Talenti-Framonti

Forlì: corsa a 3 per palazzo Talenti-Framonti

Forlì: corsa a 3 per palazzo Talenti-Framonti

Questa volta il nome di Feltrinelli pareva già sicuro ed invece a contendersi l'ampio spazio concesso dalla Fondazione al piano terra di palazzo Talenti-Framonti sono spuntate anche la casa editrice Giunti di Firenze ed una società di promozione del territorio locale. Insomma è di nuovo guerra per quello che potrebbe diventare il terzo 'caffè letterario' di Forlì, dopo il 'Mega' ed 'Ozio', dove la Mondadori ha sbaragliato gli avversari. Previsto anche l'arrivo di Casa Artusi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il laboratorio gastronomico forlimpopolese, infatti, potrebbe aprire una 'filiale' nell'edificio acquistato dalla Fondazione per 10 milioni di euro, che ora verrà destinato a cultura, ristorazione ed intrattenimento. I tre soggetti interessati stanno presentando i progetti che riguardano i 500 metri quadri che vanno dal caffè della Borsa all'ex Rolo.

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di signorG
    signorG

    ben venga la concorrenza se venisse fatta da un imprenditore come il concorrente, non da un istituzione che ha ben altri fini... e poi, nota polemica: perchè proprio la feltrinelli o giunti?? se la fondazione si dice tanto legata a forlì, perchè non ha contattato garzanti??

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    ben venga la concorrenza, se dall'altra parte c'è un monopolio. e poi è molto triste vedere lo spazio del caffè della borsa chiuso

  • Avatar anonimo di signorG
    signorG

    mi sembra assurdo che una fondazione che dovrebbe garantire sussidi a beneficio di tutta la comunità metta in piedi questa guerra di concorrenza con mega e ozio e con tutti gli altri bar e ristoranti del centro... che senso ha? almeno mega e ozio hanno coperto un buco del mercato. sfruttano il loro potere economico e politico per far concorrenza sleale...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -