Forlì, crisi. Accordo raggiunto alla "Pazzi": l'azienda non chiude, nessun licenziamento

Forlì, crisi. Accordo raggiunto alla "Pazzi": l'azienda non chiude, nessun licenziamento

I lavoratori della "Pazzi" davanti alla Provincia-2

FORLI' - Nelle giornate di giovedì e venerdì scorsi è stato raggiunto un accordo tra i sindacati FIM-Cisl FIOM-Cgil UILM-Uil di Forlì e l'Azienda Pazzi SRL, che impiega 54 dipendenti che rischiavano di restare senza lavoro a causa della crisi. L'accordo interviene sulla pesante situazione di crisi in cui si trova l'azienda e definisce modalità condivise di gestione della fase congiunturale, con un utilizzo di ammortizzatori sociali finalizzato ad evitare riduzione del personale.

 

Nell'accordo, che è stato discusso con i lavoratori nella giornata di venerdì, si prevede l'immediata apertura della Cassa Integrazione Straordinaria, si stabilizzano tutti i lavoratori al momento assunti con contratto di apprendistato, si impegna l'azienda a mantenere le produzioni sul territorio per almeno 10 anni, si definiscono modalità di "ripartenza" dell'attività produttiva che garantiscano il mantenimento dell'occupazione e della vocazione produttiva ed industriale della Pazzi srl.

 

"Come FIM FIOM UILM non possiamo che esprimere soddisfazione per un accordo che - affermano i segretari Claudio Valentini, Michele Bulgarelli e Giuseppe Ballani -, di fronte ad una crisi senza precedenti per l'Azienda e per il settore, attraverso l'utilizzo degli ammortizzatori sociali previsti non scarica sui lavoratori il prezzo più pesante della crisi, attraverso licenziamenti e riduzione del personale".

 

"Rimane chiaramente il problema delle spettanze arretrate (retribuzione del mese di marzo 2009) dei lavoratori - concludono - e compito del sindacato sarà quello, se necessario e se il problema permarrà, di riconvocare le parti, anche in sede istituzionale, per avere risposte e definire tempi certi per il recupero dei crediti dei lavoratori". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -