Forlì, crisi Micromeccanica. Nervegna (Pdl): "attivare tavolo istituzionale"

Forlì, crisi Micromeccanica. Nervegna (Pdl): "attivare tavolo istituzionale"

Forlì, crisi Micromeccanica. Nervegna (Pdl): "attivare tavolo istituzionale"

FORLI' - Nel mese di ottobre dovrebbe concludersi il periodo di cassa integrazione dei quaranta lavoratori de "La Micromeccanica S.p.A" dove all'inizio di quest'anno erano state distribuite le lettere di licenziamento. Per i dipendenti dell'azienda forlivese sembrerebbe ancora sussistere il pericolo di chiusura, almeno secondo quanto sostiene il consigliere regionale e comunale del Pdl, Antonio Nervegna.


 "La Micromeccanica sarebbe una azienda solida ed avviata - dice Nervegna -, la sua chiusura metterebbe in seria difficoltà molte famiglie forlivesi e il fermo produttivo sta incidendo negativamente sull'economia forlivese anche per il venir meno dell'indotto".

 

Nervegna si era fatto promotore di una mozione in consiglio comunale (che la approvò) che chiedeva la costituzione di un Tavolo di confronto comunale per seguire gli sviluppi della condizione aziendale.


Visto il rapido evolversi della situazione, Nervegna ha nuovamente presentato un'interpellanza, sottolineando la gravità del momento, e chiedendo al sindaco di Forlì se la nuova amministrazione che dirige, non ritenga opportuno attivare un Tavolo di confronto fra istituzioni, parti sociali e lavoratori per verificare quale sia lo stato attuale della situazione e cercare ogni valida soluzione per la salvaguardia dell'occupazione aziendale e dell'occupazione derivante dall'indotto.


 "Sarebbe grave per il nostro territorio - conclude Nervegna - la possibilità di perdere un'importante attore economico locale come "La Micromeccanica S.p.A"".     

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di mav
    mav

    Perche' si e' aspettato cosi' tanto per trovare una soluzione, era gennaio febbraio quando lo scandalosissimo problema si presento' poi tutto fini' nell'essere dimenticato forse le elezioni e poi il ballottaggio? ma.......... ed ora alla fine nulla e' stato risolto ..........bruttissima figura Ripeto come sembra con i tavol iistituzionali si fa poca strada..........aspettiamo rondoni poi si vedra'

  • Avatar anonimo di Gabrin
    Gabrin

    Mentre Rondoni dorme, Nervegna impera.

  • Avatar anonimo di Forza Nuova Forli
    Forza Nuova Forli

    Sarebbe interessante sapere perchè la Micromeccanica vorrebbe chiudere. Le voci della scorsa estate parlavano di decntramento produttivo e la cosa ci sembra scandalosa. Bisogna studiare delle leggi o dei regolamenti che impediscano di delocalizzare le Aziende italiane permettendo, a questi imprenditori che sio sono arricchiti con il lavoro iatliano, di andarsi a sputtanare i soldi all'estero. Al limite si può municipalizzare perchè " più privati e meno Stato" non ha portato a niente di buono - l'attuale crisi finaziaria è stata creata dai privati e da un liberismo sfrenato. Con i tavoli istituzionali si fa poca strada.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -