Forlì, crisi Villa Serena. Il PD a fianco dei lavoratori

Forlì, crisi Villa Serena. Il PD a fianco dei lavoratori

FORLI' - C'erano anche il segretario territoriale Marco Di Maio e il consigliere regionale Tiziano Alessandrini giovedì mattina, 20 maggio, in viale Salinatore alla manifestazione indetta dai sindacati della Funzione Pubblica in difesa dei lavoratori del gruppo Villa Igea - Villa Serena. Una manifestazione indetta per dire ‘No' ai licenziamenti e difendere i posti di lavoro.

 

"Non è pensabile - ha dichiarato il segretario territoriale Marco Di Maio - che, pur di fronte ad una pesante crisi che riguarda tutti i settori dell'economia, si proceda ad una ristrutturazione così pesante e improvvisa della forza lavoro impiegata all'interno delle due strutture sanitarie, sospendendo le procedure di mobilità per 46 lavoratori a tempo indeterminato e per 14 a tempo determinato".

"Si tratta di un taglio netto e senza preavvisi - prosegue - di circa un terzo degli operatori che lavorano a Villa Igea e Villa Serena, un tassello importante del sistema sanitario locale. Il metodo utilizzato per la ristrutturazione aziendale non è accettabile, anche perché mette in discussione un modello di sanità che fino ad oggi ha dato risultati di eccellenza".

"Il Partito Democratico - aggiunge il segretario del PD forlivese - attraverso i suoi rappresentanti istituzionali attiverà tutte le azioni utili a dare una risposta a questa situazione, richiamando l'azienda al proprio senso di responsabilità e soprattutto cercando di evitare che l'alto prezzo della ristrutturazione venga pagato esclusivamente da i lavoratori e dalle decine di famiglie coinvolte"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -