Forlì: Da dove nasce la poesia? Incontro sul tema

Forlì: Da dove nasce la poesia? Incontro sul tema

FORLI' - L'Associazione Nuova Civiltà delle Macchine presenta "Dove nasce la poesia? Riflessioni tra letteratura e scienze cognitive". Venerdì 27 novembre 2009, ore 17.00, Saletta della Banca di Forlì - via Bruni, 2, ne discutono Alberto Casadei (Università di Pisa), Angelo Papi (Liceo Scientifico F. P. Di Calboli di Forlì).

 

L'incontro: L'ispirazione poetica è un mito antico. Ma quali sono davvero i processi mentali che presiedono alla nascita di una poesia? L'autore indaga l'enigma dell'ispirazione, collegando il discorso storico-letterario sull'arte poetica alle nuove esplorazioni della mente condotte dalla linguistica e dalle scienze cognitive. Il discorso sull'ispirazione torna a essere un ragionamento sulle connessioni tra linguaggio e attività psichica. La poesia diventa una modificazione della prospettiva cognitiva: uno scarto del pensiero, necessario e urgente in quanto capace di rendere concepibile un'alternativa al reale.

 

Relatori: Ne discuteranno Alberto Casadei, professore di Letteratura Italiana presso la Scuola Normale Superiore e l'Università di Pisa, e Angelo Papi, professore di filosofia al Liceo Scientifico F. P. Di Calboli di Forlì.

 

A partire dal volume di Alberto Casadei: Poesia e ispirazione, L. Sossella ed., Roma 2009

 

L'autore: Alberto Casadei è nato a Forlì nel 1963. Si è laureato e specializzato in Letteratura italiana presso la Scuola Normale Superiore e l'Università di Pisa, dove attualmente insegna come professore straordinario. Ha pubblicato numerosi lavori sulla letteratura italiana del Cinquecento e del Novecento, fra cui Il percorso del «Furioso» (Bologna, Il Mulino, 1993 - nuova edizione 2001), La fine degli incanti (sul poema epico-cavalleresco rinascimentale; Milano, F. Angeli, 1997), La guerra (nella collana "Alfabeto letterario"; Roma-Bari, Laterza, 1999). Ha coordinato, per conto dell'Associazione e della rivista "Nuova Civiltà delle Macchine", un Seminario di studi sul romanzo del Novecento. Ha organizzato, con l'Università di Bologna e altri Enti, il Convegno internazionale "Spazi e confini del romanzo" (Forlì 3-6 marzo 1999), che ha visto la partecipazione di oltre 40 autori (fra cui A. Arbasino, A. Baricco, A.S. Byatt, U. Eco, A. Ghosh, I. Kadaré, A.B. Yehoshua, ecc.), e che ha riscosso un notevole successo di pubblico e critica.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -