Forlì: dal Giappone per studiare l'opposizione di Rondoni

Forlì: dal Giappone per studiare l'opposizione di Rondoni

Alessandro Rondoni, coordinatore Pdl, Udc, Lega Nord in Consiglio Comunale a Forlì ha incontrato, lunedì 8 marzo al "Rondo Point" in piazza Saffi, i giapponesi Wakako Saito, insegnante di lingua e cultura italiana all'Università di Nagoya da anni impegnata nello scambio culturale tra Giappone e Italia, e il fratello Jasuhiko, in visita a Forlì per conoscere e approfondire l'esperienza delle amministrative e il lavoro politico dell'opposizione.

 

Il coordinatore Pdl, Udc, Lega ha illustrato a Wakako e Jasuhiko la campagna elettorale per le amministrative, il risultato del ballottaggio che ha colpito non solo i forlivesi, il lavoro portato avanti dal Coordinamento Pdl, Udc, Lega in Consiglio Comunale, l'incontro quotidiano con i cittadini al "Rondo Point". Rondoni ha mostrato inoltre ai due ospiti la fiasca realizzata al "Rondo Point" in occasione della mostra dei fiori ai Musei San Domenico e ha omaggiato con il "Fiorondo" Wakako per la festa della donna.

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di pirpa
    pirpa

    ........Rondoni!?!? Chi era costui?

  • Avatar anonimo di cage69
    cage69

    ah, c'è un'opposizione a Forlì???? Che notizia!!!!!!!

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    solita confusione del traduttore ... loro studiavano il fiasco di Rondoni al ballottaggio, lui gli ha mostrato la fiasca.....

  • Avatar anonimo di Federico
    Federico

    Se voleva studiare l'opposizione doveva studiare Nervegna e Ragni, non Rondoni..

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -