Forlì: dall�Arte alla Scienza, "RInnova" alla mostra dei Fiori

Forlì: dall’Arte alla Scienza, "RInnova" alla mostra dei Fiori

Forlì: dall�Arte alla Scienza, "RInnova" alla mostra dei Fiori

FORLI' - Dalla bellezza dei fiori dipinti all'utilità dell'energia solare. Dalla simbolica rappresentazione del vento ad un prototipo di turbina eolica. La stretta relazione tra Natura, Arte e Scienza è protagonista nella sala di RInnova - Romagna Innovazione Srl, ai musei San Domenico di Forlì nell'ambito della mostra dal titolo "Fiori. Natura e simbolo dal Seicento a Van Gogh".
 
Sole, Aria e Acqua fanno da filo conduttore al percorso didattico pensato per la sala, allestita a piano terra nell'ala destra prima di accedere allo scalone, nel gruppo di sale dedicate alle eccellenze del territorio romagnolo.
 
A far da spunto al tema del Sole sono i settecenteschi Girasoli dipinti da Bartolomeo Bimbi, in mostra al San Domenico, mentre il percorso sull'Aria prende il via dall'opera del pittore Albert Joseph Moore dal titolo "Gli amori del vento e delle stagioni". Le affascinanti "Ninfee" di Monet, infine, introducono il percorso sull'Acqua, che parte dalle rappresentazioni degli artisti per arrivare alle domande formulate dagli scienziati. Dall'osservazione dei girasoli si arriva così allo studio dell'energia fotovoltaica e alla creazione dei pannelli solari; dall'analisi della forza del vento nascono progetti di turbine eoliche; dallo studio dell'acqua si sviluppano soluzioni innovative per promuovere un efficace utilizzo delle risorse idriche.
 
Sono i temi trattati nei pannelli illustrativi della sala, posti a corona attorno ad un prototipo di turbina eolica realizzata con il contributo di RInnova per un'azienda italiana del settore. La turbina è in grado di produrre energia sfruttando un ampio intervallo di velocità del vento, caratteristica che ne permette l'installazione anche in zone in cui il vento è molto variabile. La particolare conformazione delle pale, infatti, permette a questo dispositivo di avviarsi e regolarsi autonomamente, adattandosi a diverse condizioni climatiche e ambientali.
 
La sala di RInnova, aperta a tutti i visitatori, rimarrà allestita per tutta la durata della mostra sui Fiori, fino al 20 giugno 2010.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -