Forlì, depressione FulgorLibertas: decima sconfitta di fila

Forlì, depressione FulgorLibertas: decima sconfitta di fila

Forlì, depressione FulgorLibertas: decima sconfitta di fila

FORLI' - Depressione FulgorLibertas. Contro la Prima Veroli la MarcoPoloShop esce infatti battuta per 88 a 98 ed allunga così la serie di sconfitte a quota 10. Deludente la prova dei biancorossi, in gara solo nel primo tempo quando la difesa è riuscita a reggere l'urto degli assi ciociari, Jackson e Brkic. A deludere è soprattutto l'atteggiamento dei romagnoli incapaci di reggere l'urto anzitutto mentale con Veroli.

 

Deludono Goldwire (19 punti ma a referto in gran parte a match abbondantemente scivolato via) e Poletti (4 per il capitano con 2/8 da 2). Sul banco degli imputati finisce dunque anche coach Vucinic che ora potrà comunque contare su quindici giorni di stop di campionato per la Coppa Italia di LegaDue, utilissimi per inserire al meglio l'ultimo, nuovo, ingresso: l'ala finlandese Shawn Huff seduto in parterre ad assistere alla debacle della sua prossima squadra.

 

Primo quarto - Avvio in apnea per Forlì con i giallorossi verolani subito in pressione sulla rimessa ed in attacco a far a fette le maglie fulgorine con Jackson e Gatto (2-8 dopo 3'). Ranuzzi, oltremodo impreciso, prova a buttare il cuore in campo (3 rimbalzi offensivi) ma non basta ad arginare una Prima molto più atletica e veloce grazie all'assetto senza 5 puro per i problemi di Kavaliauskas alla caviglia: al 4' è 8-16 con 4 punti di Jackson e 5 di Brkic. A riportare Forlì in gara ci pensa "Flash" Gordon, finalmente in dimensione da 4: con 8 punti consecutivi il colored pareggia le sorti sul punto 16 (7'30"). Pareggio che resta tale anche sulla sirena del 10': 18-18.

 

Secondo quarto - Gordon resta un rebus per la Prima anche nel secondo quarto con Gatto che spende tre penalità nel tentativo d'arginarlo ma l'USA firma sorpasso (20-18) e mini allungo, 23-20 al 12'. Nonostante le difficoltà giallorosse sotto il cesto (Gatto fuori per falli, Brkic sulle montagne russe e Kavaliauskas dolorante), la Prima trova soluzioni da Jackson che in penetrazione e dall'arco riporta i ciociari avanti, 25-28 (13'). Brkic arrotonda a +5, 25-30. La partita resta viva con i 'panchinari' FulgorLibertas sugli scudi, specie Campani. L'ala-pivot emiliana firma 7 punti e arriva il nuovo pareggio, 30-30 al 15'30". Una tripla di Lee Goldwire rimette il bandolo in mano a Forlì (35-34, 17') ma Jackson ritrova feeling col canestro innescando un testa a testa serrato. A fine primo tempo dalla bagarre esce vincente Veroli, con Rosselli che lasciato libero di correre indisturbato verso il canestro firma sulla sirena il vantaggio ospite: 41-43.

 

Terzo quarto - La ripresa è boccone amaro per Forlì che patisce tutto il talento e la fisicità ospite e questo nonostante di fatto gli ospiti giochino senza pivot. Veroli macina grosso, sull'asse Jackson-Brkic rimpolpa il vantaggio azione dopo azione a già al 24' è a +8, 47-55. Un sussulto per Forlì arriva da Gordon e Mike Nardi che firmano il 6-0 che vale il -5, 53-58 al 26'. Purtroppo Forlì ha pochissimo da Goldwire e ancora meno da Poletti, non regge un uno-contro-uno che sia uno, mentre la Prima continua a girare regolare come un orologio. Arriva così il massimo vantaggio ospite sul +11, 53-66 al 28', su cesto in entrata di Jackson. Il solo Nardi ha gli occhi giusti e con 6 punti mantiene Forlì a galla: 61-70.

 

Quarto quarto - L'ultimo periodo è una lunga agonia per i romagnoli, spentissimi in difesa e pasticcioni in attacco (Goldwire su tutti insegna come sprecare palloni). Ad aprire la mattanza è Scoonie Penn: 5 punti consecutivi e dopo 1'30" di gioco gli ospiti son sul +14, 63-77. La MarcoPoloShop spadella più di un cuoco cinese e Jackson al 33' pianta il chiodo definitivo sulla bara romagnola: con un cesto più fallo frutto dell'ennesima penetrazione è -17, 65-82. Il tempo che resta è classica accademia per gli uomini di Cavina che vincono in carrozza per 88 a 98.

 

PARZIALI - 18-18, 41-43, 61-70, 88-98

 

ARBITRI - Provini (UD), Perretti (NA), Scrima (CZ)

 

MARCOPOLOSHOP.IT FULGORLIBERTAS FORLì - Goldwire 19, Topper 4, Gordon 28, Poletti 4, Nardi 14, Ranuzzi 10, Borsato 2, Campani 7. N.e.: Zamagni, Berlati. All. Nenad Vucinic.

 

PRIMA VEROLI - Penn 16, Binetti, Jackson 36, Rosselli 10, Gatto 8, Brkic 20, Iannone, Rossetti, Kavaliauskas 8. N.e.: Fontana, Mariani. All. Demis Cavina.

 

NOTE - Totali Forlì: 2p 29/58 (50%), 3p 3/14 (21.4%), liberi 21/31 (67.7%), rimb. totali 42 (21 off, 21 dif); Veroli: 2p 26/44 (59.1%), 3p 7/15 (46.7%), liberi 25/30 (83.3%), rimb. totali 27 (5 off, 22 dif); spettatori 3.000, 20 circa da Veroli

 

Francesco Mazza

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -