Forlì, devastano casa durante lite. Nei guai marito e moglie

Forlì, devastano casa durante lite. Nei guai marito e moglie

Forlì, devastano casa durante lite. Nei guai marito e moglie

FORLI' - Violenta lite familiare lunedì sera sedata dagli agenti della Volante della Questura di Forlì. L'episodio, che ha visto coinvolti una ventottenne di nazionalità russa ed il marito italiano di 32 anni, si è consumato intorno alle 20 in un'abitazione al quartiere Romiti. A chiedere l'intervento del 113 è stato l'uomo quando la discussione è degenerata. Quando i poliziotti sono giunti sul posto, l'appartamento si presentava in uno stato pietoso.

 

C'era vetro e sangue sul pavimento. La coppia ha avuto una colluttazione durante la quale è andata in frantumi la porta a vetro. Nella circostanza sono rimasti feriti entrambi: la donna ha riportato un taglio al braccio, mentre il compagno ha riportato una ferita ad una spalla. I due sono stati soccorsi dai sanitari del ‘118'. Per entrambi, autori e parte offese della discussione, è scattata una denuncia a piede libero per minacce e lesioni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La coppia ha anche due figli, un maschio ed una femmina di 5 e 10 anni, che sono stati portati via dallo zio poco prima che si scatenasse il pandemonio. Non chiaro il motivo della lite, presumibilmente degenerata dall'alcol. La donna infatti presentava uno stato d'alterazione dovuto a qualche bicchiere di troppo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -