Forlì: distribuite le deleghe agli assessori. Balzani si tiene il centro storico

Forlì: distribuite le deleghe agli assessori. Balzani si tiene il centro storico

Forlì: distribuite le deleghe agli assessori. Balzani si tiene il centro storico

FORLI' - Si completa l'organigramma del governo cittadino. Dopo la formazione della Giunta Comunale presentata dal Sindaco Roberto Balzani venerdì scorso, nel corso della riunione di mercoledì dell'esecutivo cittadino sono state assegnate le deleghe al vice sindaco e assessori. Questo il quadro delle attribuzioni della nuova Giunta Comunale. Deleghe forti a Maltoni (sviluppo, commercio e personale) e Biserna (vice-sindaco, lavori pubblici e sicurezze).

 

- Vice-sindaco Giancarlo Biserna: Lavori Pubblici, Opere pubbliche, Mobilità, Sicurezze, Trasparenza, Legalità.
· Assessore Emanuela Briccolani: Bilancio, Patrimonio, Contratti, Tributi, Nuovi strumenti finanziari.
· Assessore Patrick Leech: Cultura, Politiche europee, Relazioni Internazionali.
· Assessore Alberto Bellini: Qualità ambientale, Verde, Energia, Rifiuti, Innovazione Tecnologica.
· Assessore Paolo Rava: Pianificazione territoriale, Urbanistica, Edilizia Privata
· Assessore Katia Zattoni: Decentramento, Partecipazione, Servizi generali.
· Assessore Gabriella Tronconi: Politiche educative e formative, scuola.
· Assessore Davide Drei: Welfare, Politiche sociali.
· Assessore Maria Maltoni: Sviluppo economico, Commercio, Personale, Pari Opportunità e Conciliazione.
· Assessore Valentina Ravaioli: Politiche giovanili.

 

Il Sindaco Roberto Balzani ha mantenuto le deleghe relative a Università, Sport, Centro Storico e Governance partecipate. Le ultime deleghe non ancora assegnate verranno attribuite contestualmente alla definizione del Piano Strategico. Nel frattempo le competenze in ordine a queste deleghe faranno capo direttamente al Sindaco.

Commenti (31)

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Sono d'accordo che prima di giudicare bisogna vederli all'opera, ma mi sembra anche lecito poter esprimere perplessità, oppure è vietato perchè Balzani ha vinto ed è intoccabile?? Non immagino neanche le levate di scudi e i commenti se avesse vinto l'altra parte... Rispetto le idee di Effe, che dice di capire parzialmente le mie perplessità, ma credo sia pericolosamente fuori strada. Allora ogni assessore d'Italia dovrebbe essere un professore universitario competente in quella materia. Se fosse Renzo Piano in persona l'assessore all'urbanistica pensi che farebbe il bene della nostra città? Poi sembra che le politiche giovanili debbano essere scelte dall'assessore in base ai suoi gusti. E' come se il ministro per i Giovani, la Meloni anche lei giovane (ma over 30 e con passati in Parlamento), dovesse decidere quali cose propagandare e quali no. Mi sembra um concetto sbagliatissimo. La signora Vaccari poi abbia cura di informarci quali sono state queste esperienze di lavoro e in quali altre amministrazioni pubbliche, così valuteremo da subito quello che hanno già fatto e con quali risultati.

  • Avatar anonimo di Homer
    Homer

    Vorrei segnalare la dura battaglia che innominato persegue contro l'acca, una lettera non nativa italiana , che lui per scelta non usa mai. Ecco perchè ho diventa o e ha diventa a. Grande battaglia di avanguardia (o battaglia persa del professore elementare?)

  • Avatar anonimo di Kenzo
    Kenzo

    @andrea99 a dire il vero il centrosinistra ha avuto un risultato ben più modesto rispetto al 55 %: infatti il nuovo che avanza ha racimolato un più ridimensionato 49.40%, se non erro... pertanto mi sembra il minimo he questa giunta dovrà lavorare non poco per tornare sopra il 50% più uno. mi mancavano le stupefacenti uscite di Innominato. come fare per diventare amico suo su facebook (pardon... facebuk)? infine... piuttosto di criticare la nuova giunta, per la quale anche io ho enormi perplessità, perchè non prendere atto che Balzani ha vinto e vedere un po' come si muoverà nel futuro prossimo? sputar sentenze è facile, è osservare e farlo obiettivamente che è dura.

  • Avatar anonimo di mtvaccari
    mtvaccari

    @benpensante Per dovere di cronaca posso dire che non è stata tolta nessuna delega a nessuno. Essendo presente alla conferenza stampa di presentazione della giunta lo scorso 10 luglio, posso affermare che Balzani aveva chiaramente detto che le deleghe degli assessori sarebbero state assegnate la settimana successiva e così è stato. Alcuni giornali (tra cui questo) hanno sentito forse la necessità di inquadrare meglio i profili di queste persone affiancando ai nomi le presunte deleghe; altri hanno scelto di non farlo. Ieri una parte delle deleghe è stata assegnata ufficialmente e alcune sono rimaste in carico al Sindaco in attesa di definizione del Piano Strategico (come riporta correttamente questa notizia). Sempre per completezza di informazione, molti degli assessori nominati hanno avuto precedenti esperienze di lavoro in amministrazioni pubbliche anche fuori da Forlì e penso quindi possano portare un contributo importante alla nostra città. Ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni ma prima di fare attacchi personali alle persone sarebbe bene informarsi meglio e appoggiarsi a dati un po' più consistenti delle amicizie su facebook. Maria Teresa Vaccari

  • Avatar anonimo di Andrea99
    Andrea99

    non capisco tutto questo infervorarsi contro la nuova giunta...... qual'e' il problema? nel peggiore dei casi la prossima volta il centro sinista a forli prendera' il 55% invece del 70%!!

  • Avatar anonimo di Effe
    Effe

    d_a_v_i_d_e , capisco parzialmente le tue perplessità. L'urbanistica è una scienza, non una cosa che può fare l'uomo della strada, e poi non è che l'assessore prende matita e righello per fare i progetti. Per le politiche giovanili (pensi tu ti riferisca a questo) per quanto mi riguarda la situazione è completamente diversa, preferisco avere una giovane con una certa sensibilità che qualcun'altro. E poi francamente vedremo, hanno appena assegnato le deleghe!

  • Avatar anonimo di innominato
    innominato

    bravo d_a_v_i_d_e,ai esposto esattamente le cose che che io o scritto in maniera ironica ,spero tu non venga insutato per questo

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Dopo questa lunga attesa non mi sembra cha abbiano partorito un granchè. Credo il neo-sindaco professore abbia avuto grandissime difficoltà a trovare persone che andassero bene sia a lui che alla casta PD. Temo fortemente che 1) opereranno non al meglio essendo tecnici ma inesperti nell'amministrare oppure "forestieri", 2) se non accontenteranno i soliti "grandi vecchi" verranno presto sbranati; 3) alcuni hanno eccome forti sponsor dietro come alludeva Innominato. Magari si riveleranno gli assessori migliori, ma trovo inaccettabile un assessore all'urbanistica non di Forlì e una giovane (che sia leaureata o no in lettere non fa nessuna differenza, meglio un diplomato capace). A chi dice che a destra era uguale dico che c'è un piccolo particolare, non sono da 60 anni sulle sedie di regione, provincia, comuni limitrofi, enti, acer, acquedotto, banche. Senza alternanza c'è un deficit, seppur legittimo, di democrazia. Era necessaria alternanza, ma è vero che il 40% delle Feste dell'Unità vota a prescindere. Ecco perchè stiamo rimanendo indietro.

  • Avatar anonimo di benpensante
    benpensante

    Ma guarda : il governo dei tecnici :due giorni fa fanno assessore allo sport la sig.valentina Ravaioli noto tecnico del mondo sportivo e assidua frequentatrice di campi sportivi,palazzetti e gare ciclistiche e poi ,dopo due giorni,le tolgono la delega allo Sport: che figura !

  • Avatar anonimo di andrea_70
    andrea_70

    Non capisco questi attacchi a Veronica Dal Bianco e ad altri. Ognuno ovviamente è libero di esprimere le proprie opinioni ed in effetti Veronica chiedeva numi su Valentina Ravaioli che ovviamente non conosce. Mi pare lecito. Perciò per domanda attinente il testo dell’articolo, ma come successo qualche giorno fa, questo spazio di libertà, sembra diventare un ring ove chi ha vinto porta le sue convinzioni e chi ha perso “sbarella”! Inoltre condivido appieno cio’ che ha affermato Homer: “E' da dieci giorni che gli affollati commentatori del centrodestra di questo sito provano a trovare delle pecche a questa giunta”. Rispondo come già affermato in precedenza, i processi alle intenzioni sono da regimi totalitaristi !! Su via, dov’era tutta quella innovazione proposta da Rondoni? Nell’aprire il centro storico alle auto? Nell’elevarsi a paladino del cristianesimo? Nell’alleanza con alla Lega Nord e il suo capogruppo Aprigliano? Nelle parole di alcuni scriventi sui negri e cinesi che affollano piazza Saffi? Sul Vangelo non ho mai letto queste cose, anzi il contrario. Innominato!! Innominato!! Che lavoro fai tu??? Brunetta!!! Mi pare un frustrato che scarica le sue tensioni sui dipendenti pubblici. Da sempre lavoro nel privato e ti posso assicurare che il tasso di assenteismo, garantito dal certificato medico, è elevatissimo e come sai bene, dal terzo giorno, le spese non sono più a carico del datore di lavoro. Chi paga questi costi? Visto che sai tutto, come mai il Brunetta è intervenuto sui dipendenti e non su quei manager pubblici del personale pagati profumatamente per controllare i sottopostii? A casa mia si chiama propaganda. Concludo: Us po’ fe’! Se’, no ave’ vent, e ades a vo uv brusa e cul!

  • Avatar anonimo di Thomas
    Thomas

    Povero innominato, se devo essere sincero mi fa un po' pena. Lavoro da anni presso la Facoltà di Giurisprudenza di Modena e Reggio Emilia (oltre alla laurea in Lettere ho anche il titolo di dottorato in Scienze politiche - per quel che può valere per persone come lei), con contratti da 1250 euro al mese (come succede ai ricercatori precari e a tantissimi altri lavoratori non tutelati, ormai in diversi ambiti). Insegno, faccio lezioni, esami, lavoro in un Master. Ho seguito e coordinato progetti nazionali e internazionali, svolgo attività di consulenza per una casa editrice. Alla politica dedico il mio tempo libero - così come tante altre persone. A spese del contribuente? Non so di cosa parla, peraltro sono figlio di commercianti e per anni ho dato una mano in un piccolo negozio: conosco la fatica del lavoro e la sua dignità. non so lei... Credo però che questo tipo di discussioni non interessino proprio a nessuno e poichè lei non è minimamente in grado di svolgere un dialogo politico civile con altre persone da oggi non risponderò più alle sue provocazioni e ai suoi post (piuttosto disinformati e mai costruttivi). Noto, in conclusione, il suo grande coraggio a scrivere con il volto coperto...sarà mica lei proprio uno dei quei fannulloni che cerca di additare in persone che nemmeno conosce....? Thomas Casadei

  • Avatar anonimo di innominato
    innominato

    chi si fa vivo thomas ,aspetto ancora di sapere che lavoro si fa con certi tipi di lauree tipo la tua,e mi sa che fra gelmini e brunetta si mette male,chi si dovrebbe vergognare e chi non a mai mosso un chiodo se non stare seduto in poltroncine a spese del contribuente,ma pensate realmente di avere a che fare con dei fessi

  • Avatar anonimo di Thomas
    Thomas

    Trovo letteralmente ridicolo il primo commento di tal "innominato": è davvero lo specchio di un furbetto che manco si firma quanto attacca altre persone con nome e cognome. Si dovrebbe vergognare per l'infimo livello dei suoi interventi. Maria Maltoni e Ludovico Buffadini fanno parte dello stesso partito e dei suoi organi dirigenti come il sottoscritto: che male c'è ad essere in dialogo in un social network come facebook? Davvero non ci sono parole per commentare simili interventi... Thomas Casadei

  • Avatar anonimo di Thomas
    Thomas

    Segnalo a titolo informativo che l'UNICO componente della giunta Balzani non residente a Forlì è l'arch. Rava, residente a Faenza, il quale peraltro ha esperienza di progettazione in vari contesti urbani della regione (e dunque immagino scelte per le sue specifiche competenze e per la piena condivisione al programma di Balzani). Trovo peraltro discutibile - di questi tempi e per una città come Forlì - restringere i confini delle competenze al solo territorio comunale. Invito coloro che parlano e scrivono senza sapere a informarsi meglio. Cordiali saluti, Thomas Casadei

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    Gentilissima Sig.ra Dal Bianco, premetto che non è mio intento offendere le persone perchè non è nel mio modo di fare. Le chiedo scusa se il mio intervento le ha causato offesa e cercherò di illustrare in modo tranquillo il mio punto di vista. Non mi sembra corretto criticare persone o meglio avversari politici (non nemici!!!) solo perchè sono laureandi a 30 anni circa oppure perchè non è disponibile il loro "estratto conto storico" in rete... Credo che sia più importante criticare gli assessori ed il sindaco per le scelte concrete che faranno per dare risposte a noi cittadini. Il suo intervento mi è parso più un attacco diretto alle persone (legittimo, ma non corretto ed eventualmente censurabile se le stesse persone non hanno commesso reati) piuttosto che una critica costruttiva come dovrebbe essere in politica. La campagna elettorale è terminata e capisco che ci siano "tossine" ancora da smaltire, ma non credo che il modo scelto da lei (per carità legittimo finchè non si arriva alla calunnia...) sia quello politicamente corretto. Come le dicevo se saranno in grado di dare risposte concrete ai problemi di Forlì e dei Forlivesi nei mesi futuri bene, altrimenti alle prossime elezioni gli assessori ed il sindaco torneranno al "nulla" che praticavano prima del loro mandato. La ringrazio per la sua pazienza... senza risentimento da parte mia. Roberto_s

  • Avatar anonimo di Andrea99
    Andrea99

    in Romagna vige le dura legge delle feste dell unita'! lo zoccolo del 30-40% vota pd anche se governano come banditi! non cambiera' mai niente in Romagna e rimarremo una regione di agricoltori........forse

  • Avatar anonimo di Veronica Dal Bianco
    Veronica Dal Bianco

    Mi scusi Roberto S., vedo che continua ad offendere ma tuttavia. Mi perdoni perchè proprio non lo capisco ma mi spiega perchè dovrei avere la coda di paglia? Io ho solo fatto una domanda alla quale finora neanche lei ha risposto. Mi spiega perchè dovrei avere la coda di paglia? grazie

  • Avatar anonimo di innominato
    innominato

    dureranno 5 anni con gli squali del pd?

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    Gentile Sig.ra Dal Bianco... vedo che non si rende conto di ciò che scrive... Fare domande è lecito, normale... guai se non si facessero domande... ho semplicemente fatto un piccolo rilievo (ma dalla sua reazione prendo nota che ha forse la coda di paglia...) sul suo modo, mi perdoni, non molto serio e corretto di procedere nell'esprimere giudizi su persone che magari non conosce... Se fra 5 anni gli assessori non avranno dato risposte adeguate alle domande dei Forlivesi, verranno spediti a casa, non si preoccupi! Questa è la Democrazia! Grazie! P.s. Non mi sembra di essere stato offensivo o maleducato, ho semplicemente esposto il mio punto di vista!

  • Avatar anonimo di Homer
    Homer

    @aspettando Godot Mi dispiace dissentire con te ma credo moltissimi commenti non siano fonte di arricchimento, proprio perchè basati su pretesti e leggerezza. La critica che molti assessori di fuori città potrebbero non conoscerne le problematiche può anche essere corretta ma andrebbe rivolta perlomeno anche al sindaco di Meldola di centrodestra che ha usato lo stesso metro. Solo che qualche furbo tende a ricordarsi solo quello che fa a lui comodo. Per la Sig.ra Dal Bianco: la risposta al suo post non l'ho data io ma Roberto S. E, comunque, il mio nick è HOMER grazie

  • Avatar anonimo di Veronica Dal Bianco
    Veronica Dal Bianco

    Chiedo scusa ma il mio ultimo post è per il sig. Roberto S. chiedo scusa a Homar

  • Avatar anonimo di Veronica Dal Bianco
    Veronica Dal Bianco

    Gentile Homar, io non ho sentenziato nulla ho fatto una semplice domanda alla quale se vuole può rispondere. Rispetto a quel profilo le ho chiesto qual è l’eccellenza? Per quanto riguarda il mio cv le rispondo tranquillamente che non sono io quella che occupa il ruolo di Assessore e quindi non sono io quella che deve dimostrare nulla, ma semmai l’assessore in questione. Dovrei provare vergogna per cosa???????? Per il fatto che manifesto in modo democratico su un post una domanda?????? che strano concetto della vergogna che ha lei sig. Homar Io non ho offeso nessun e non intendo offendere nessuno esprimo il mio diritto di dire ciò penso senza però che per questo debba vergognarmi!!!!!!!!!!!!!!!!!! Veronica

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    La nostra attesa non è stata vana! Abbiamo atteso ed è arrivato! condivido pienamente il commento di Mr. Godot

  • Avatar anonimo di aspettando GODOT
    aspettando GODOT

    Ritengo ogni commento un arricchimento e non si puo' dare sempre e subito una etichetta di dx solo perchè si commentano negativamente atti fatti dal PD o dalla sx. Ci sono alcune "situazioni" che sono un po' imbarazzanti....e' inutile negarlo, anche per il partito del PD. Ma la giunta è fatta, lasciamoli lavorare.......e ne vedremo i risultati. Ci sono logiche a quanto pare, come sempre, che noi non possiamo capire fino in fondo, ma che ci disturbano sia a dx che a sx. Si continui perciò a controllare, criticare e/o appoggiare l'operato della giunta e anche del consiglio....QUesto fa bene alla democrazia.

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    Sig,ra Dal Bianco, mi fa una cortesia personale? Può controllare i curricula anche degli altri componenti il Consiglio Comunale di Forlì, sia della maggioranza che dell'opposizione, rendendoli pubblici, ove possibile, così avremo un quadro generale del livello politico forlivese... Poi tanto che c'è perchè non rende pubblico anche il suo curriculum con esperienze professionali, varie ed eventuali... così avremo anche noi gli strumenti per giudicare se lei ha le necessarie capacità per emettere sentenze sulla qualità professionale delle persone... Ma un pò di vergogna mai? Le suggerisco anche wikipedia e yahoo per le sue ricerche...

  • Avatar anonimo di Veronica Dal Bianco
    Veronica Dal Bianco

    Caro Homar, non banalizzare la discussione affermando che si vuole a tutti i costi criticare la Giunta. Io ho semplicemente posto l’accento sull’assessore alle politiche giovanili, sugli altri, se hai notato, non ho detto nulla, poiché non conoscendoli ho fatto la mia bella ricerca su google e sono andata a vedere i loro curricula. Spiacente ma per l’Ass. Ravaioli il Curriculum non è disponibile perché purtroppo non c’è nulla da scrivere. Ripeto allora la mia domanda, dov’è l’eccellenza in questo profilo??? Possibile che non si è stati in grado di produrre di meglio (ovviamente inteso da un punto di vista professionale e politico, nessun riferimento personale alla persona)? E non banalizziamo il tutto dicendo che è giovane, perché a 28 anni non si hanno molte scuse…... Saluti Veronica

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    Purtroppo il metro di ragionamento utilizzato da Innominato è molto usato da molti tifosi di politica indifferentemente dallo schieramento di appartenenza... i miei amici sono tutti buoni mentre i miei avversari sono brutti sporchi e cattivi... Siamo purtroppo alla preistoria della politica... Mah!!!

  • Avatar anonimo di Homer
    Homer

    E' da dieci giorni che gli affollati commentatori del centrodestra di questo sito provano a trovare delle pecche a questa giunta. Prima i troppi tecnici, poi l'assessore alle politiche giovanili, adesso questa presunta continuità con la giunta precedente.. Brutto non avere argomenti, vero?

  • Avatar anonimo di pagnoncelli
    pagnoncelli

    scusa innominato ma che c'enta? cosa ci trovi di scandaloso?

  • Avatar anonimo di Davide1
    Davide1

    Cosa vuoi dire che siccome ha accettato su facebook come amico Buffadini anche lei fa parte del vecchio? Mi pare un pò esagerato. Più che innominato io ti chiamerei calunniatore, visto il tono dei tuoi commenti :-)

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -