Forlì diventa la città del cioccolato. Al via Chocofest

Forlì diventa la città del cioccolato. Al via Chocofest

Forlì diventa la città del cioccolato. Al via Chocofest

Artisti e artigiani del cioccolato pronti per sciogliere il cuore della città di Forlì. Arriva Chocofest, la prima rassegna del cioccolato d'autore in corso in Piazza Saffi anche sabato e domenica. Organizzato da Forlì nel Cuore in collaborazione con UNICA, Unione Italiana Cioccolatieri Artigianali, Chocofest porta in centro storico i migliori artigiani del cioccolato puro, laboratori tradizionali che lavorano cioccolato di qualità prodotto con le migliori fave di cacao e il miglior burro di cacao.

 

Tutta l'Italia sarà rappresentata con cioccolatieri provenienti da Marche, Sicilia, Veneto, Calabria, Friuli Venezia Giulia e ovviamente Emilia Romagna. Ognuno con la sua tradizione, ognuno con le sue specialità regionali e le sue innovazioni. Tutti i prodotti presentati dai vari laboratori infatti sono di produzione esclusiva e introvabili altrove. Chocofest è quindi l'occasione ideale per portarsi a casa un po' di buon cioccolato prodotto, lavorato e confezionato da veri artisti della golosità.

 

Non solo vendita e degustazione, ma anche arte. Si, perché con il cioccolato si può "costruire", e allora spazio alle sculture o per meglio dire, pièces di cioccolato realizzate a mano solo dai grandi maestri cioccolatieri. Tante quelle in esposizione a Forlì dai soggetti più diversi, che spaziano dai temi astratti e quelli figurativi, in un tripudio di gusto e meraviglia.

 

Le sorprese per questo weekend goloso non sono finite: nel corso dell'evento sarà attivo un laboratorio didattico in cui sarà possibile imparare l'ABC del "cibo degli dei". I mastri artigiani insegneranno la storia e la lavorazione del cioccolato, svelando le ricette più insolite e le presentazioni più originali. Nella mattinata di sabato il laboratorio si trasformerà in una vera e propria scuola: circa 200 bambini delle scuole elementari forlivesi avranno l'opportunità di sapere tutto sul cioccolato dalla provenienza alla proprietà nutritive e assistere ad una dimostrazione pratica su come si lavora questa golosa materia. Al termine della spiegazione i bambini potranno anche gustare le creazioni preparati dai mastri cioccolatieri.

 

Gli esercizi pubblici del centro città salutano Chocofest con un'iniziativa molto stuzzicante: piatti e menù a tema, per apprezzare la dolcezza in ogni sua forma. Dall'aperitivo del Moquette alla ampia varietà delle cioccolate bio del Ban Sabaii, la tradizionale cioccolata calda del Lemure Caffè e del Caffè della Posta. Cioccolato al cioccolato di produzione artigianale sarà offerto da La mia gelateria, mentre la gelateria Viroli proporrà il cioccolato in combinazione con la frutta. Da Salumè invece sarà disponibile una varietà di dolci al cioccolato, caldi e freddi, mentre chi si ferma al Petit Arquebuse non potrà resistere al piatto speciale a base di fave di cacao e dolci tradizionali al cioccolato.

 

Per i più golosi che combinano la dolcezza del burro di cacao con la tipicità della cucina romagnola, ci sono la piadina ed i crescioncini alla nutella de la Posada. Dal dolce al salato con la Pizza alla nutella della Pizzeria Sole alla schiacciatina al cioccolato del Passaparola. Da acquolina in bocca anche il piatto speciale a base di fave di cacao preparato dal Don Abbondio.

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Lepidus
    Lepidus

    Di solito queste fiere sono il posto peggiore in cui gustare del buon cioccolato...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -