Forlì, dodici ore di incidenti: un morto, diversi feriti e pure un'auto pirata

Sono state 12 ore terribili quelle vissute a Forlì tra la serata di mercoledì e la mattinata di giovedì. Ben quattro incidenti stradali, di cui uno purtroppo con esito mortale, si sono infatti verificati sulle strade della città.

Sono state 12 ore terribili quelle vissute a Forlì tra la serata di mercoledì e la mattinata di giovedì. Ben quattro incidenti stradali, di cui uno purtroppo con esito mortale, si sono infatti verificati sulle strade della città. Il più grave è stato quello di via Zangheri, dove un’anziana ciclista è stata travolta e uccisa da un’auto di piccola cilindrata. Spettacolare, ma fortunatamente senza gravi conseguenze per gli occupanti delle vetture, quello di giovedì mattina sulla Ravegnana a Durazzanino, che ha visto coinvolte ben cinque auto.

Sempre giovedì un ciclista è stato investito in via Del Partigiano. L’uomo, 40 anni, è stato trasportato al Pronto Soccorso del Morgagni-Pierantoni. In tarda mattinata ecco anche l’auto pirata: un ragazzo di 20 anni si è schiantato contro un albero in via Gorizia, dopo che una piccola utilitaria ha mancato di dargli la precedenza, per poi fuggire a tutto gas.

VIA ZANGHERI - Anziana travolta e uccisa da un'auto (ARTICOLO E FOTO)

DURAZZANINO - Paurosa carambola tra 5 auto (ARTICOLO E FOTO)

VIA DEL PARTIGIANO - Investito un ciclista di 40 anni (ARTICOLO E FOTO)

VIA GORIZIA - Non dà la precedenza e fugge, caccia all'auto pirata (ARTICOLO)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -