Forlì, Dolcini (Fondazione): "Con Giuliari città perde artista di valore assoluto"

Forlì, Dolcini (Fondazione): "Con Giuliari città perde artista di valore assoluto"

FORLI' - "Ho appreso stamane con sorpresa e dolore della scomparsa di Francesco Giuliari, un vero artista a tutto tondo, capace di unire all'eccellenza della tecnica un pensiero di grande raffinatezza ed una pari sensibilità umana". E' la reazione di Piergiuseppe Dolcini, presidente della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, alla morte del celebre artista forlivese.

 

"La Fondazione ha avuto la fortuna di averlo ospite nella propria sede - ricorda Dolcini -, in questi ultimi mesi, sia come pittore (con una splendida antologica che ha raccolto il consenso unanime del pubblico e della critica), sia come poeta (con la presentazione delle sue raccolte di frammenti lirici), ed anche in queste occasioni ha avuto modo di dare nuovamente prova non solo delle sue doti artistiche ma anche delle sue qualità umane di cortesia, sobrietà ed intelligente autorironia".

 

"Con lui la città perde una figura d'artista di assoluto primo piano - prosegue il presidente -, che io in prima persona - e con me tutto il Consiglio di Amministrazione - desidero ricordare con stima ed affetto associandomi al cordoglio dell'intera città per la sua scomparsa".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -