Forlì, domenica convegno su San Benedetto da Norcia

Forlì, domenica convegno su San Benedetto da Norcia

FORLI' - Un convegno su San Benedetto da Norcia, fondatore del monachesimo occidentale e patrono d'Europa si tiene domenica 10 Luglio ore 18 in piazzale della chiesa di Magliano (via Maglianella 29, Forlì). Un viaggio nel genio umano e religioso di San Benedetto, fondatore del monachesimo occidentale e Patrono d'Europa, per comprendere la profonda eredità culturale della quale il Santo è padre nel vecchio continente.

 

Domenica a partire dalle 18 nel piazzale della chiesa di Magliano (via Maglianella 29). L'iniziativa, realizzata in occasione della ricorrenza liturgica del monaco (in calendario l'11 luglio), prevede gl'interventi di esperti e una cena - buffet secondo l'indole ospitale di stretta osservanza monastica. A parlare saranno: dom Giovanni Spinelli, responsabile del Centro storico benedettino; e Renato Mambretti, docente di Storia della Chiesa alla Facoltà teologica dell'Italia Settentrionale. Nel corso della serata interverrà anche la corale "La gregoriana" dell'Abbazia del Monte di Cesena, diretta da Pia Zanca, e sarà allestito un banco prodotti monastici, il cui ricavato verrà devoluto alle monache di San Biagio di Forlì.

 

"Desideriamo conoscere e far conoscere San Benedetto per quel ruolo unico che ebbe nel rapporto tra civiltà europea e cristianesimo - spiega don Davide Medri, il parroco - Tanto da essere proclamato Patrono d'Europa. Una caratteristica che lo rende moderno come pochi altri Santi e che richiama all'integralità dell'esperienza cristiana. Egli ha inciso profondamente nella storia del suo tempo, tanto che il monachesimo è stato intimamente connesso con la rinascita del mondo europeo dopo le invasioni barbariche. E questo è stato possibile perché, insieme ai suoi compagni monaci, ha vissuto il rapporto con Cristo come cuore della fede. Ciò ha generato un mondo nuovo. Nella Chiesa e nella società".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci sono tante dimensioni del vivere moderno che sono state "inventate" dal monachesimo del pieno Medioevo, cioè nell'epoca di San Benedetto - commenta da parte sua Renato Mambretti - Soprattutto per quanto riguarda il nostro modo di pregare e alcune forme di organizzazione lavorativa. Lo stesso modo di concepire il sacerdote ed il suo celibato derivano da quella esperienza di fede e di vita".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -