Forlì: domenica sfilata di carri e gruppi mascherati in "PiazzainFesta"

Forlì: domenica sfilata di carri e gruppi mascherati in "PiazzainFesta"

FORLI' - Appuntamento da non perdere quello in programma domenica 8 marzo in Piazza Saffi con Piazzainfesta, la sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati promossa dalle 5 Circoscrizioni forlivesi insieme a diversi quartieri. Parteciperanno alla manifestazione 17 carri allegorici, 16 gruppi mascherati e un trenino. Una iniziativa dedicata al divertimento che comincerà alle 14.30 con l'avvio della sfilata dei carri che partirà da viale Vittorio Veneto seguendo Corso Mazzini, per arrivare in Piazza Saffi, via delle Torri, Piazza Ordelaffi, Piazza Duomo, Corso Garibaldi e ritorno in Piazza Saffi, dove sosterà fino alla chiusura dell'evento. Sulla Piazza i bimbi potranno inoltre cimentarsi nella preparazione di maschere assieme agli operatori delle biblioteche decentrate di Circoscrizione.


La sfilata è frutto dell'impegno di gruppi provenienti un po' da varie  parti del nostro territorio e che ha coinvolto vari quartieri e frazioni: Bussecchio,  Durazzanino, Grisignano-Collina, Roncadello, Ronco, San Martino in Strada, e Villafranca. I temi a cui si sono ispirati i carri e i gruppi per le loro performance sono i più vari e fantasiosi: si va dalla "Fantasia di maschere", al "Il futuro siamo noi", "La nave aliena", "Matrimonio spaziale", "I somari", "Il Bruco giardiniere", "La fattoria", "Snorky", "Urrah" e poi "Il mondo dei clown", "Bee movie" - Happy bhirtday", "El condor", "La casa dei puffi" ed infine "E car d'azdora". "La manifestazione è arrivata quest'anno alla tredicesima edizione - spiegano i presidenti delle cinque circoscrizioni - e si caratterizza per l'atmosfera festosa e di divertimento che ha sempre richiamato tanti cittadini in piazza. L'appuntamento di domenica è il momento culminante di un lungo lavoro di preparazione da parte dei gruppi messo a frutto nella preparazione e nell'allestimento dei carri, dei costumi, delle maschere. Impegno che ha visto l'aggregazione e la partecipazione di numerosi cittadini su base esclusivamente volontaristica.

 

Si segnala infine che, per consentire lo stazionamento ed il passaggio dei carri, si rende necessario porre il Divieto di Sosta:
- dalle ore 6,00 alle ore 19,00: Controviale V.le Veneto (tratto Via Palazzola/Via F. Daverio) - Parcheggio Via Montegrappa;
- dalle ore 11,00 alle ore 18,00: C.so Mazzini - P.zza Saffi - P.zza Ordelaffi - P.zza Duomo - C.so Garibaldi (nel tratto P.zza Duomo/P.zza Saffi).
I residenti sono stati informati con un apposito volantinaggio nelle strade interessate.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli organizzatori confidano nella collaborazione di tutti, al fine di evitare di dover provvedere alla rimozione forzata di auto parcheggiate lungo il percorso.
In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata alla settimana successiva, domenica 15 marzo.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di livio76
    livio76

    Ecco un'altra "perla" di questa Amministrazione: il divieto di sosta dalle 6 alle 19 in Via V. Veneto non è un po eccessivo? se la sfilata di carri inizia alle 14,30 e dopo aver percorso le strade del Centro Cittadino si fermano stazionando fine a termine della festa in Piazza Saffi, il divieto poteva terminare alle 15/15,30 dando così la possibilità ai residenti di rioccupare il proprio posto macchina il cui parcheggio costa soldini e non bruscolini.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -