Forlì: donazione italiana all'Ospedale generale di Herat (Afghanistan)

Forlì: donazione italiana all'Ospedale generale di Herat (Afghanistan)

Forlì: donazione italiana all'Ospedale generale di Herat (Afghanistan)

FORLI' - I Comandanti del Regional Command West (RC-W), Generale B. Francesco Arena e del Provincial Reconstruction Team (PRT), Colonnello Giuseppe Levato, si sono recati oggi all'Ospedale Generale di Herat per effettuare una donazione di aiuti umanitari al Reparto Pediatrico. Presenti tra le autorità governative di Herat il Presidente del Consiglio Provinciale, Homajon Azizi e il Capo del Dipartimento della Salute Pubblica, Ghulam Saeed Rashed.

 

Tra i beni donati al Reparto Pediatrico dell'Ospedale 2 elettrocardiografi, 4 defibrillatori, 68 letti ortopedici, lenzuola, cuscini, mobilia e contenitori per la sterilizzazione operatoria raccolti dalla Protezione Civile della Bassa Romagna, guidata dal Comandante Roberto Faccani, e 75 materassi messi a disposizione dal PRT italiano di Herat.

 

Il Presidente Azizi ha sottolineato il lavoro degli Italiani per la Provincia di Herat: "Operano per la sicurezza e per lo sviluppo della nostra terra. Quello della Salute Pubblica è uno dei settori in cui il PRT è più impegnato, come ha dimostrato anche oggi".

 

Il Dottor Rashed ha aggiunto: "Voglio ringraziare i comandanti del RC-W e del PRT per questo ennesimo esempio di attenzione nei riguardi del sistema sanitario provinciale. Oggi sono qui per donarci attrezzature che saranno molto utili all'Ospedale e ne stanno anche insegnando il loro utilizzo al nostro personale medico".

 

Nell'occasione, inoltre, il Generale B. Arena ha consegnato al Dott. Rashed il quadro della FA.NE.P - Associazione Famiglie Neurologia Pediatrica - realizzato dai bambini dell'Ospedale Pediatrico "Gozzadini" di Bologna per i loro piccoli amici afgani ed affidato dalla cantante Silvia Mezzanotte, madrina dell'associazione, alla Brigata Aeromobile "Friuli" l'8 aprile scorso durante la cerimonia di saluto al Contingente in partenza per l'Afghanistan.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel disegno, dal titolo "Un gesto per un sorriso", si vedono bambini di differenti Paesi, mano nella mano che si uniscono tra l'Italia e l'Afghanistan senza distinzione di cultura, razza o religione. "Questo quadro mi è stato dato prima di venire qui" - ha detto il Generale - "per me il sorriso di questi bambini è importante come la missione che sono stato chiamato a svolgere per questo Paese."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -