Forlì: dopo la neve è pericolo ghiaccio, code e rallentamenti in città

Forlì: dopo la neve è pericolo ghiaccio, code e rallentamenti in città

Forlì: dopo la neve è pericolo ghiaccio, code e rallentamenti in città

FORLI' - Dopo la neve il pericolo numero uno si chiama ghiaccio. E le temperature, come annunciato dai meteorologici, sono precipitate al di sotto dello zero. A Forlì la centralina Arpa ha registrato una minima di -3,5°C, mentre in periferia la colonnina di mercurio si è spinta anche fino a -5°C-. Le strade si sono trasformate in pericolose piste di ghiaccio nonostante l'intervento dei mezzi spazzaneve e spargisale nelle principali arterie. E non sono mancati gli incidenti.

 

Un'auto si è intraversata in via Costanzo II paralizzando il traffico. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Municipale. Ma rallentamenti si sono registrati un po' su tutta le arterie. Sono circa 14 i centimetri di neve caduti nella giornata di domenica. Ai primi fiocchi, che hanno fatto la loro comparsa intorno alle 12, è seguita un'autentica bufera. E quando le precipitazioni hanno assunto una particolare rilevanza in termini di spessore di accumulo, è stato attivato il servizio di spalatura che coinvolge tutti i 40 automezzi.

 

Problemi sulle strade anche del comprensorio, anche se la minore intensità della precipitazione ha facilitato le operazione di pulizia. Una squadra di scout della parrocchia San Paolo di Ravenna, rimasti bloccati dalla neve nella casa di soggiorno Montebello, nei pressi di Rocca San Casciano. A soccorrerli i Vigili del Fuoco ed il personale della Protezione Civile. In Campigna il manto bianco oscilla tra un metro e 30 ed un metro 60. A causa dell'intensa nevicata è stata chiuso anche l'aeroporto Ridolfi dalle 14 alle 17, dove domenica mattina sono stati dirottati tre volti da Bologna ed uno da Venezia.

 

Alla luce di un ulteriore abbassamento della temperatura nelle ore notturne, con possibilità di formazione di ghiaccio, il Comune di Forlì raccomanda massima prudenza nella circolazione e negli spostamenti, soprattutto nelle prime ore della mattinata. Per informazioni e segnalazioni, rivolgersi al Numero verde 800005464, tel. 0543.795493, fax 0543.778729, e mail info@dedalo-global.it .

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di paperotto64
    paperotto64

    speriamo che non succeda come ieri notte io abito in via andrelini vicino a una casa di riposo il sale nemmeno lombra stamattina tutto ghiacciato è una vergogna daventi a una casa di riposo non mettere nemmeno un po0 di sale

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -