Forlì: droga dalla Campania, 13 arresti e perquisizioni

Forlì: droga dalla Campania, 13 arresti e perquisizioni

Forlì: droga dalla Campania, 13 arresti e perquisizioni

FORLI' - Brillante operazione della Squadra Mobile di Forlì che ha permesso di smantellate un capillare rete di spaccio di droga proveniente dalla Campania per poi esser distribuita sul mercato illecito della Romagna. All'esito dell'attività investigativa, iniziata al termine della scorsa estate, l'autorità giudiziaria forlivese ha emesso tredici ordinanze di custodia cautelare (di cui 9 in carcere e 4 ai domiciliari) nei confronti di individui di origine campana.

 

Alle prime luci dell'alba di mercoledì, gli uomini della Squadra Mobile, unitamente al personale del Commissariato di Cesena, con l'impiego di numerose pattuglie dei Reparti Prevenzione Crimine, unità cinofile e reparto volo della Polizia di Stato, hanno proceduto al rintraccio degli individui nel territorio provinciale e a Napoli. All'operazione, con nome in codice "Granarolo", hanno partecipato anche gli agenti dell'ufficio investigativo di Polizia di Napoli. Complessivamente sono state effettuate 25 perquisizioni, disposte dall'autorità giudiziaria, relative alle persone coinvolte nell'attività illecita. I poliziotti hanno provveduto al sequestro di materiale di particolare importanza.

 

Si sono aperte le porte del carcere per Luigi Mazziotti, 31enne napoletano residente a Cesena; Raffaele Patriciello, 43enne di Frattaminore (Napoli) residente a Montiano (Forlì); Mario Maione, napoletano di 55 anni ivi residente; Aldo Del Prete, napoletano di 25 anni domiciliato a Cesena; Rodolfo Bonito, napoletano di 24 anni residente a Cesena. Quest'ultimo è stato arrestato a Roma presso un hotel. Per Salvatore Ferrigno, palermitano di 45 anni residente a Cesena, e per Claudio Ariosto, 29enne residente a Cesena, le ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite in carcere. Ai domiciliari, invece, sono finiti Domenico Di Maiolo, 30enne di Cercola (Napoli); Alberto Esposito, 33enne napoletano residente a Cesena; Domenico Filosa, 29enne napoletano residente a Cercola; e Michele Fornasaro, 40enne di Arquà Polesine (Rovigo). Tutti dovranno rispondere dell'accusa di traffico e spaccio di droga.

 

Già in passato l'operazione aveva portato all'arresto di quattordici persone ed al deferimento di altre trenta, tutte per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ma anche per rapina ed estorsione, ma anche al sequestro di 700 grammi di cocaina e 500 di cocaina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -