Forlì, due venerdì per la mediazione nella pubblica amministrazione

Forlì, due venerdì per la mediazione nella pubblica amministrazione

FORLI' - Due venerdì dedicati alla formazione. Sono quelli di venerdì 8 e 15 luglio (dalle 9 alle 12) in cui si svolgerà il corso "La mediazione nella pubblica amministrazione". L'evento formativo avrà luogo presso la Sala Randi del Comune di Forlì.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corso si propone di illustrare le opportunità e le problematiche connesse al corretto utilizzo, da parte degli Enti Locali, della nuova normativa introdotta con il decreto legislativo n. 28 del 4 marzo 2010 in tema di mediazione nella Pubblica Amministrazione. Il nuovo istituto ha l'obiettivo di contenere le spese legali e ridurre il contenzioso tra gli  Enti, tra Ente locale e cittadini, società pubbliche, miste e private, tra Ente locale e fornitori, esecutori d'opera o di prestazioni professionali.

Il corso (avanzato) è destinato ai legali rappresentanti, ai dirigenti dell'avvocatura, ai  responsabili degli uffici legali, ai responsabili degli uffici della pubblica amministrazione.


Programma
Cenni sulle ADR e la direttiva 2008/52/CE - La Legge delega n. 69/2009 - Il d.lgs. n.28 del 4 marzo 2010 e la relativa normativa di attuazione - L'istituto della conciliazione: profili sostanziali e procedurali La conciliazione nella Pubblica amministrazione anche alla luce del nuovo codice di procedura amministrativa - La conciliazione  delegata e  pattizia: la clausola di mediazione nei contratti - La conciliazione amministrata quale compito di benessere della P.A. - I protocolli d'intesa tra P.A. e organismo di conciliazione - I vantaggi fiscali connessi alla mediazione - La diffusione della cultura della mediazione - Cenni sulle tecniche di mediazione e sull' accordo conciliativo - Le prerogative, le  competenze ed i poteri del mediatore - Le diverse fasi del procedimento: la fase preparatoria, la domanda; la fase introduttiva: la comparizione personale delle parti; la fase conclusiva negoziale: valore legale dell'accordo e del verbale. Responsabilità: effetti del mancato accordo sul regime delle spese di giustizia e responsabilità  dei pubblici funzionari che vi hanno dato causa. Confronto su casi pratici.

E' stato richiesto l'accreditamento, ai fini della formazione professionale continua, presso l'Ordine degli Avvocati e l'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.

Relatori
Avv. Prof. Michele Gorga, Cassazionista, Docente a.c. Università Europea di Roma, abilitato dal Ministero alla formazione dei mediatori
Avv. Rosaria Tassinari, Cassazionista, Mediatore Abilitato
Avv. Iglis Bellavista, Mediatore Abilitato
Dott. Aride Missiroli, Commercialista, Revisore Legale


Informazioni e iscrizioni
Per richieste di informazioni tel. 0543 712 106 - 107 - 350; per la comunicazione della partecipazione: elena.delermaromita@comune.forli.fc.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -