Forlì: è morto il fornaio 45enne precipitato col parapendio

Forlì: è morto il fornaio 45enne precipitato col parapendio

FORLI’ – E’ morto per le gravissime lesioni riportate in seguito alla caduta il fornaio 45enne che venerdì mattina è precipitato a terra nei pressi di Rocca delle caminate mentre stava cimentandosi con la sua passione di sempre, il parapendio. Dopo l’arrivo della polizia municipale e dei sanitari del 118, allertati dalla telefonata di un amico vigile del fuoco, l’uomo era stato portato all’ospedale “Bufalini” di Cesena, dove è morto nel tardo pomeriggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione Giunti indossava l'imbragatura prevista e aveva intenzione di provare a gonfiare la vela senza prendere il volo. Improvvisamente, però, una folata di vento ha fatto decollare Giunti il quale, non pratico dell'attività, non ha saputo controllare la situazione. Il parapendio, poi, si è chiuso facendolo precipitare al suolo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -