Forlì, Electrolux. I sindacati: "Obbligati a festeggiare un pessimo sistema di lavoro"

Forlì, Electrolux. I sindacati: "Obbligati a festeggiare un pessimo sistema di lavoro"

Forlì, Electrolux. I sindacati: "Obbligati a festeggiare un pessimo sistema di lavoro"

FORLI' - L'Electrolux "punisce chi non festeggia". I sindacati chiedono ai lavoratori di disertare il quarto compleanno dell'EMS (Electrolux Manufactoring System), un sistema di lavoro introdotto nello stabilimento nell'aprile del 2006, che, sostengono le organizzazioni, "ha prodotto un netto peggioramento delle condizioni dei lavoratori". Secondo le Rsu Fiom i vertici aziendali avrebbero "minacciato provvedimenti disciplinari" verso i lavoratori che non avessero partecipato all'evento.

 

"L'evento - dicono le organizzazioni sindacali - consisteva nell' assistere a 10 minuti di video indottrinante in inglese (nemmeno sottotitolato in italiano) del "grande fratello" responsabile per l'Europa. Alla fine del video ai lavoratori è stato consegnato come gadget una sportina della spesa con all'interno due libretti e un buono per ricevere un paio di pantaloni della divisa aziendale Ems".

 

"Il nuovo sistema di lavoro (EMS) è stato imposto ai lavoratori col ricatto dell'occupazione e da quando è stato adottato (2006) ha portato SOLO peggioramento delle condizioni di lavoro, esuberi e riduzione del salario" dice la Fiom.

 

"Riteniamo - aggiungono i delegati Fiom aderenti all'Area Lavoro Società- che questa specie di festa celebrata proprio nel giorno di inizio della cassa integrazione straordinaria a 0 ore di circa 130 lavoratori (che per un mese, a rotazione, rimarranno a casa) sia davvero fuori luogo e di cattivo gusto!"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -