Forlì, elezioni, Biondi (Pri): "Basta giocare a nascondino, scommettiamo su di noi"

Forlì, elezioni, Biondi (Pri): "Basta giocare a nascondino, scommettiamo su di noi"

FORLI' - "Rilanciamo il Pri e scommettiamo su di noi, ma restiamo sempre aperti al dialogo", questo il grido di Lauro Biondi, segretario di partito, anche di fronte alla notizia della candidatura di Valerio Melandri alle amministrative 2009. "Siamo stanchi del continuo nascondino e tira e molla, come sono stanchi i cittadini".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Pri presenterà programma e candidato mercoledì sera al circolo Enads President (viale Roma, 267) alla presenza tra gli altri del segretario della Uil, Luigi Foschi, e del direttore di Ascom Forlì, Luciano Santarelli. Insomma l'Edera si muove da sola, non dimenticando mai il rapporto con i possibili alleati: "Speriamo che sul nostro candidato - conclude Biondi - possano convergere tutte le altre forze politiche".

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Stefano Ra
    Stefano Ra

    Con Balzani candidato sindaco, credo che il PRI forlivese, non possa far finta che in corsa ci sia la Masini ...

  • Avatar anonimo di Pippo
    Pippo

    Bravo Lauro, finalmente un politico della vecchia guardia coerente. Hai capito che è meglio soli che male accompagnati.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -