Forlì, elezioni di quartiere. La Lega: "Organizzazione disastrosa"

Forlì, elezioni di quartiere. La Lega: "Organizzazione disastrosa"

FORLI' - "Disorganizzazione e disinformazione sono le parole d'ordine che hanno contrassegnato questo fine settimana di elezioni per il rinnovo dei comitati di quartiere." Esprime disapprovazione il Segretario del Carroccio, Jacopo Morrone, all'indomani della tornata elettorale per l'elezione di 41 comitati di quartiere del comprensorio forlivese.

 

"Tutta la procedura organizzativa si è rivelata un disastro evidenziando l'estrema incapacità gestionale dell'Assessore al Decentramento Katia Zattoni e dell'intera Giunta Balzani." "Un caos informativo ha dilagato non soltanto nelle giornate antecedenti il voto, ma ancor di più all'interno dei seggi, dove in alcuni casi è venuta meno la trasparenza e il rigore proprie di una tornata elettorale."

 

Continua Morrone: "A una settimana dal voto, la macchina organizzativa del Comune non era ancora in grado di comunicare ai forlivesi le liste dei 597 candidati in lizza, le sedi e gli orari di apertura dei seggi nei molteplici quartieri del comprensorio forlivese, privando così i cittadini di esercitare il loro diritto di voto in un clima limpido e sereno. "

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine conclude Morrone: "La disorganizzazione e l'inefficienza dell'amministrazione comunale hanno toccato  i massimi storici. Chiediamo al Sindaco di chiarire gli spiacevoli inconvenienti che hanno trasformato le elezioni di un organo di rappresentanza territoriale quale il  quartiere, in una vera e propria barzelletta."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -