Forlì, elezioni: Farneti si candida a sindaco per il centrodestra

Forlì, elezioni: Farneti si candida a sindaco per il centrodestra

Forlì, elezioni: Farneti si candida a sindaco per il centrodestra

"Rialzati Forlì". Si conclude così la lunga lettera con cui Paolo Farneti, consigliere comunale di Forza Italia, annuncia la sua disponibilità a candidarsi a sindaco di Forlì per il centrodestra. Una ‘scesa in campo' decisa dopo "una serie di colloqui informali avvenuti con esponenti politici nazionali del Popolo della Libertà". Farneti dice di aver comunque sempre sostenuto le candidature a sindaco di altri due esponenti del centrodestra, Vanda Burnacci e Alessandro Rondoni.

 

Parlando della sua eventuale candidatura, Farneti dice di esserne "alquanto sorpreso ma soprattutto onorato ed orgoglioso di questa possibilità" e legge in questa opportunità un premio "per l'impegno, l'attaccamento e lo spirito di abnegazione che ho dimostrato in questi anni sia come Consigliere Comunale sia come Coordinatore Comunale di Forza Italia".

 

"Debbo rilevare come ancora una volta si è voluto investire su di una persona giovane - fa notare Farneti -, caparbia, volenterosa che ha dedicato corpo ed anima alla politica nella nostra città". Nel caso comunque siano Burnacci o Rondoni i candidati del centrodestra, Farneti si rende disponibile "e lieto di fare parte della loro squadra sia nel comitato elettorale sia nella compagine di governo della nostra città".

 

In ogni caso Farneti rassicura i suoi elettori: "continuerò con l'impegno e la costanza che mi ha sempre contraddistinto - afferma -, ad essere sempre presente in Aula e nelle Commissioni cercando di segnalare i disservizi e le inefficienze con l'obbiettivo di promuovere una migliore qualità di vita nella nostra città".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo l'avvocato forlivese, consigliere comunale azzurro dal 2004, "Forlì è pronta per un cambiamento. Deve cambiare per non diventare una città di serie B o C, ma deve essere una città dove quelli che contano sono solo i cittadini con i loro problemi e non la spartizione di poltrone". Insomma, per Farneti "Forlì deve uscire da questa cappa rossa, che le toglie ossigeno e che la fa morire lentamente".     

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -