Forlì, elezioni. Ipotesi di una seconda lista per il Pd

Forlì, elezioni. Ipotesi di una seconda lista per il Pd

Roberto Balzani, candidato sindaco del Pd a Forlì

Superate le primarie, ora il nuovo fronte di polemica all'interno del Pd a Forlì si chiama lista alternativa. Sarebbe, infatti, al vaglio di un gruppo di dirigenti dei democratici, attribuili in parte agli ex Ds ed in parte ad ex esponenti della Margherita, la costituzione di una seconda lista alle elezioni amministrative. Con lo scopo di far ‘pesare' la propria presenza sullo scacchiere del programma e soprattutto degli uomini che accompagneranno il candidato sindaco Roberto Balzani.

 

E' un'ipotesi che non viene smentita dal segretario territoriale, Alessandro Castagnoli, che interpellato si limita a spiegare che il 12 gennaio sarà la direzione territoriale del partito ad affrontare, eventualmente, la questione. "Di certo prima del 6 gennaio non avrò elementi sufficienti per valutare la situazione", spiega Castagnoli.

 

Non piace l'idea di lista alternativa a Liviana Zanetti, assessore in Comune e candidata al Senato non eletta alle ultime politiche (sostenitrice di Masini): "Sono all'interno di un partito che ho voluto e che accompagnero' anche nelle criticita'".

 

Sulle primarie la sua idea e' netta: "I regolamenti idealmente sono sempre perfetti, ma nella realta' ci puo' portare a degli autogol clamorosi". Per Zanetti, il nodo delle primarie per la riconferma del secondo mandato "e' ora al vaglio della direzione nazionale, la discussione e' stata avviata".

 

Anzi, per Zanetti, all'ultima direzione nazionale del Pd del 19 dicembre "si e' parlato molto del caso di Forli'". Esclude una lista alternativa a quella di Balzani? "Non escludo niente- replica Zanetti-, ma spero che il candidato vincente abbia il buon senso e la capacita' di dialogo per unire il partito". Per l'assessore ex-Margherita, "Balzani e' un personaggio stimabilissimo, intelligente e colto, scegliera' un percorso condiviso".

 

Contrario anche Giuliano Pedulli, per oltre un decennio segretario dei Ds ed ex deputato. "E' un'idea sbagliata- commenta Pedulli- Balzani deve essere il candidato di tutto il Pd, anche se c'e' da lavorare molto". Ma il problema, per Pedulli e' il principio "secondo cui il Pd non puo' andare diviso al suo interno alle elezioni". Pedulli il "modello Santa Sofia" se lo ricorda bene, visto che era segretario di federazione e si trovo' a gestirlo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ma li' la situazione era diversa: il centro-destra di fatto non esiste a Santa Sofia, mentre a Forli' se si va al ballottaggio sia chiaro che non sara' tra due eventuali candidati del centro-sinistra", avverte Pedulli. Infine, per l'ex deputato "bisogna accettare il risultato delle primarie, e' il principio che conta". Altrimenti, riprende, se uno perde allora ha il diritto di andare per i fatti suoi: non e' cosi' che vedo io un partito".

Commenti (55)

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    A tutti coloro cui non va bene Balzani come candidato sindaco, semplicemente dico: bene, siate coerenti, non votatelo! Come molti non avrebbero votato la Masini qualora si fosse ricandidata.

  • Avatar anonimo di sandro62
    sandro62

    Basta con tutte queste polemiche! Non vedete che Vi state tagliando da soli le p....! Napoli e Pescara, dopo quello che è successo ieri 5 gennaio, non Vi insegna proprio nulla? Continuate pure così, e vedrete ad Aprile cosa potrebbe succedere. Perfino Rifondazione Comunista fa a Napoli dice non stare in Giunta al loro rappresentante, ma Lui ci sta. E a Pescara? Non sapevo che con un certificato medico di presunta malattia politica si potessero ritirare le dimissioni, rimanere Sindaco delenado il Vice alla carica. Cercate di essere più seri e non date la colpa al Ministro Frattini se non è in grado di intervenire per far cessa la guerra fra Israele e la Palestina, quando non vi riesce neppure l'ONU. Chi era al Governo per la guerra in Serbia Kossovo ecc.? Buona Befana a tutti.

  • Avatar anonimo di sefossi
    sefossi

    Bravo Zanniboni, lucido ed intelligente come al solito. Speriamo che i vari Lombardi e Zanetti ti leggano, capiscano e si illuminino.

  • Avatar anonimo di Albatros
    Albatros

    Cos'è, adesso il problema è che qualcuno dichiara di non identificarsi con Balzani?. Ma in qunto lo conoscono bene? Quai sono le informazioni che ci garantiscono che potrà essere un buon Sindaco e soprattutto espressione reale del PD ( e non di un rosicato 50%). Dov'è questo leader carismatico che per ora ha eliminato un sindaco che ha fatto crescere la nostra città in mezzo a difficoltà enormi e a rovesciamenti politici che a malapena sopportano personaggi come la iervolino e che hanno fatto saltare i nervi a Cofferati? Ci rendiamo conto che questa sinistra non ha più una sua identità nel presente e che per ritrovarla dobbiamo guardare al passato e salvare di questo passato tutto cò che è possibile? Credete verramente che una manovra politica così importante possa essere diretta da Roberto Balzani? Vuole incontrare i segretari dei circoli? Se fossi in lui cercherei di incontrare chi non lo ha votato e metterei la faccia e qualche altra parte del corpo per convincerli che il PD sarà unicamente da lui BEN rappresentato. Ad oggi credo che, se avrà il voto di chi ha sostenuto la Masini, sarà unicamente per non consegnare un'altra importante testimonianza alla destra. NO PASARAN

  • Avatar anonimo di Davide1
    Davide1

    Mi trovo d'accordo con il Sig. Giorgio Zaniboni, e vi assicuro che non capita spesso (leggo i suoi numerosi articoli). Quando ho iniziato a commentare le notizie di Romagnaoggi non pensavo che si sarebbe scatenato un dibattito così ricco, alimentato da persone importanti nella vita civile della provincia. Ormai sono più interessato ai post dei lettori che alle notizie. A me piace... continuate così!

  • Avatar anonimo di Giorgio Zanniboni
    Giorgio Zanniboni

    Proviamo a fare un passo avanti Il PD forlivese ha sperimentato un modo nuovo di scegliere il candidato Sindaco, le elezioni primarie. 1° Ha vinto Roberto Balzani, è vero di poco ma conta anche un solo voto in più e politicamente avrebbe prevalso anche con il 40% dato che la “potenza di fuoco” di Nadia Masini, del suo Comitato elettorale e dei sostenitori con peso nel partito, nelle istituzioni e in potenti organismi non politici era di gran lunga più elevata. 2° La destra aveva puntato sulla vittoria di Nadia Masini avendo al 100% interesse di misurarsi con lei alle elezioni per ragioni che solo i ciechi non possono vedere; è dunque arbitraria e privi di fondamento logico la tesi di elettori di destra, addirittura dirigenti, che avrebbero votato alle primarie per sostenere Roberto Balzani. 3° La vittoria di Roberto Balzani deve essere quindi considerata non solo pienamente legittima ma anche provvidenziale tenuto conto, in proiezione elettorale, del risultato ottenuto da Nadia Masini; una vittoria basata sul progetto politico e di governo che ha presentato, un mix di innovazione e continuità. Certo, adesso si apre un nuovo capitolo, quello della messa a punto del programma di legislatura, del confronto con i possibili alleati (dal centro alla sinistra) poi della definizione delle liste dei candidati al consiglio comunale e a quello provinciale; per il resto si vedrà dopo le elezioni. Io sono convinto che Roberto Balzani non si spaventerà per i maldestri tentativi di condizionamento, sa che il PD non è fatto solo da chi l’ha sostenuto e che deve saldare le proposte programmatiche innovative con le politiche che da trenta anni hanno segnato il successo della sinistra a Forlì. Sa pure che il rinnovamento è indispensabile ma che il suo contenuto politico non si misura con l’età anagrafica, che è buona norma utilizzare intelligenze, competenze ed esperienze pur se non necessariamente con posti in prima fila. Non è il tempo di vendette o minacce, bisogna dare una mano a costruire un partito ancora in fasce e a farlo vincere alle elezioni amministrative ed europee che ci saranno tra qualche mese. Giorgio Zanniboni

  • Avatar anonimo di red wolf
    red wolf

    Si Annibale, siamo dello stesso partito, ma abbiamo idee diverse. Il vantaggio del Pd è che ognuno può avere una propria idea ed esprimerla, cosa che nel Pdl non ho ancora visto. Comunque spero vivamente che la tua convinzione si trasformi in certezza molto presto. Fidati che il Pd e i suoi candidati a Forli sono sicuramente il meglio che c'è. Per Thomas Sò dell' Odg dell' Assemblea Comunale, perchè un mio carissimo amico vi è presente e mi ha informato dell' assemblea, per dover di cronaca: vorrei fare una proposta a te, da mandare a Roberto Balzani: Roberto può chiamare alcuni ex-aderenti del comitato Masini (naturalmente i suoi rappresentanti) per iniziare una fase di dialogo, insieme ovviamente a Nadia? Non sarebbe questo un passo verso l'unità?

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    Pochi giorni fa ero convinto che avrei votato Balzani alle amministrative ma ora....leggendo i vari post....!!! Tali Red Wolf, Thomas, Giorgio Lombardi etc... appartengono allo stesso schieramento??? Mi sembra la crociata di Pietro L'Eremita!!! L'armata brancaleone. Ma come fate a interloquire se non vi ascoltate, parlate ma non dialogate!! E poi quel giorgio che e' caduto sulla storia della querela....ma via non faccia il bambino...ma per favore...se ha questi problemi meglio che si ritiri a far due lacrime da mamma...

  • Avatar anonimo di Thomas
    Thomas

    segue da 46 ecco qui quanto ha scritto Teresa Vaccari sul blog www.latuastagione.it quest'oggi Maria Teresa Vaccari 2 Gennaio 2009 17:20 Informo i lettori di questo blog che nel corso della direzione comunale del 22/12 con la partecipazione della consulta dei segretari di circolo, la segretaria Elisa Massa ha riportato la richiesta di Roberto Balzani di incontrarsi con direzione e segretari entro la fine dell’anno. Eravamo però in prossimità delle feste natalizie e non tutti erano disponbili. Essendo inoltre già programmata l’Assemblea Comunale per il prossimo 8 gennaio, si è concordato di rinviare l’incontro in quella occasione. La convocazione dell’Assemblea è già pervenuta via mail e via posta con il seguente odg: - valutazione primarie del 14/12/2008 - avvio fase programmatica e impegni politici futuri Si sta quindi seguendo la regolare prassi passando attraverso gli organi preposti dell’Unione Comunale e assicurando la più ampia partecipazione possibile, festività natalizie permettendo. Maria Teresa Vaccari Componente della Direzione Comunale -------- mi pare tutto molto chiaro e pure lineare, come giustamente deve essere. Un'ultima precisazione molto serenamente a Red wolf (spero davvero che prima o poi - visto che sei molto addentro alle questioni del partito - sostituirai il tuo nick con il tuo nome e cognome altrimenti ti poni sempre in una posizione di asimmetria rispetto agli interlocutori, specie quelli che chiami in causa per nome e cognome). Io non ho mai minacciato nessuno, e mai lo farò, figurarsi. La mia affermazione era chiarissima rispetto ad alcune 'boutade' che circolano anche su queste pagine. E' chiaro che chi non si riconosce nel pd (il riferimento è ovviamente solo potenziale) e nei suoi processi democratici e addirittura pensa a liste di altra natura sceglie - legittimamente - altri percorsi politici. La mia era una mera constatazione. Arrivederci a presto (anche con Loretta e Roberto S.)

  • Avatar anonimo di Thomas
    Thomas

    Gentile Red Wolf, si decide di concludere le discussioni quando tutto è chiaro. Io non sono abituato a minacciare nessuno e anzi credo di condurre con un certo rigore - per lo meno di sforzo di farlo - la mia attività politica (parallela a quella professionale con tutto quello che ciò comporta). Due precisazioni: - con la fine delle primarie cessano le attività dei comitati a sosteno di quelli che sono stati i candidati, e ovviamente - visto che parliamo di un partito - si riuniscono gli organismi dirigenti a tutti i livelli e si lì si avviano i percorsi programmatici e di confronto. - durante la conferenza stampa Roberto Balzani - te lo posso assicurare con "certezza assoluta" - ha ovviamente ribadito quel che ha detto fin dall'inizio del suo impegno di candidato: ovvero che si lavora insieme, e che lui è il candidato del partito tutto e in questo senso coinvolgerà tutti nel percorso verso le amministrative. E' questo che fa un candidato che vince le primarie di un partito democratico. Non ci sono altre strade, chi le ha pensate ovviamente non conosce i percorsi seri della democrazia e di un partito democratico. A supporto di tale tesi posto nel messaggio che segue le dichiarazioni, puntuali, di oggi Teresa Vaccari (che era presente anche alla conferenza stampa) SEGUE

  • Avatar anonimo di red wolf
    red wolf

    Visto che Thomas tiene alla trasparenza nella comunicazione, vorrei solo ricordarli che in quella conferenza stampa non è stato avviato nessun dialogo con esponenti dell' altro comitato, e questo te lo posso dire com una certezza assoluta. Con quella conferenza stampa si presentava il candidato sindaco alla città, non iniziava un dialogo. L'ultima frase che hai scritto nel tuo intervento voleva essere una minaccia? Chiedo a Tomas Casadei di concludere la discussione con questo intervento, accettando la richiesta di Roberto S e Loretta Prati, ai quali chiederei anche se fossero intreressati a far parte attivamente al processo di elaborazione programmatica per le Amministrative 2009, ogni contributo è essenziale se vogliamo vincere. Sperando in una vostra partecipazione, vi faccio i miei migliori auguri di Buon Anno

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    Gentilissima Sig.ra Loretta, credo di aver capito che anche lei come me, non ha tessere di partito ma ha una innata simpatia per la Sinistra... Il problema di chi ha nelle mani le sorti del PD è quello (e lei lo ha centrato perfettamente) di non ascoltare con attenzione ciò che i Forlivesi dicono... Dovrebbe essere un campanello d'allarme per i responsabili locali del PDosservare che tante persone non iscritte hanno a cuore le sorti della ns. Città e che si stanno stancando di queste polemiche... Siamo ancora a parlare della legittimità delle primarie, delle lotte intestine e fratricide dei comitati pro-Masini e pro-Balzani ecc. ecc. questa è proprio la politica politicante che ha stancato un pò tutti... Mi piacerebbe finisse una volta per tutte, ma dubito che sarà così... Ora faccio una domanda: Perchè tutto questo?

  • Avatar anonimo di lory
    lory

    Vorrei poter esprimere alcune riflessioni a seguito di ciò che ho letto sulla stampa dopo le primarie, stuzzicata anche dai vostri commenti, che reputo in certi punti un pò sopra le righe.Premetto che sono di una generazione che vorrebbe guardare in faccia l'interlocutore....ma mi adeguo alle nuove tecnologie.Sono una cittadina che ha ritenuto le primarie e lo ritiene tutt'ora uno strumento partecipativo di alta democrazia che mi pare fosse stato condiviso dai dirigenti del pd forlivese compreso se non sbaglio anche dal sig.Lombardi,pertanto quando si stabiliscono delle regole si deve accettare il risultato e aprire una valutazione seria e serena sull'esito.Penso non faccia un buon servizio al pd affermare che il risultato "è stato inquinato...." e se permette è molto offensivo nei confronti di tutte quelle persone che da una parte o l'altra hanno in buona fede cercato di coinvolgere più gente possibile hanno promosso dibattiti in una città un pò spenta sui temi di politica locale,e nazionale.Credo sia responsabilità di un gruppo dirigente discutere nelle sedi opportune e non fare annunci sui giornali.........vorrei ricordare che la GENTE quella che sarà chiamata al voto per la amministrative ha bisogno di molta chiarezza,visto che il candidato SINDACO c'è,democraticamente individuato attraverso elezioni corrette credo occorra lavorare sul programma.....ma una cosa al gruppo dirigente vorrei dirla....l'ASCOLTO e l'UMILTA' non sono mai abbastanza per distinguerci dal centro destra da sempre sordo e arrogante. BUON ANNO A TUTTI! Loretta Prati

  • Avatar anonimo di Thomas
    Thomas

    per completezza di informazione sulla conferenza stampa cui ho accennato, rinvio all'articolo pubblicato qui su Romagna Oggi: https://www.romagnaoggi.it/forli/2008/12/19/111198/ alla conferenza stampa naturalmente era presente anche il Candidato sindaco del Pd Roberto Balzani. mi scuso per l'eventuale ridondanza ma tengo molto - come tanti altri nel PD - alla correttezza e alla trasparenza delle informazioni.

  • Avatar anonimo di Thomas
    Thomas

    Con riferimento alla questione posta da Stefano Fabbri e ripresa da Red Wolf. Terminate le primarie non esistono più -ovviamente - i comitati di sostegno ai candidati, perchè le primarie sono finite. Devono riunirsi gli organismi dirigenti del partito e infatti essi sono stati convocati: l'8 gennaio l'Assemblea comunale del Pd il 12 gennaio la Direzione territoriale e immagino a seguire verrà convocata l'Assemblea territoriale. Faccio presente a Red Wolf che l'incontro tra i comitati in via di scioglimento si è opportunamente tenuto con una conferenza stampa convocata dal Segretario Provinciale Castagnoli e dalla Segrataria Comunale Massa. Quando si affrontano argomenti importanti in sede pubblica e specie quando si parla di organismi o procedure interne al partito invito tutti, specie chi fa parte degli organismi stessi, ad essere puntuali e a fornire le informazioni in maniera completa altrimenti si rischia di fare un po' di confusione. E' evidente che ora il Partito democratico è chiamato a lavorare su programmi e percorsi e per svolgere al meglio questo compito ogni organismo e i suoi componenti sono chiamati a fare la loro parte. Chi non si riconosce negli statuti e nelle regole del partito o persegue altri fini politici ne trarrà le conseguenze. Buon Anno a tutti. Thomas Casadei (componente Direzione e Assemblea Territoriale PD)

  • Avatar anonimo di red wolf
    red wolf

    Rispondo a fabbri Stefano: Il comitato "Con Nadia per Forlì" non ha ricevuto, almeno fino al 30 Dicembre, alcuna richiesta di incontro per discutere il programma. L'incontro che balzani aveva promesso dopo le primarie non è avvenuto

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    Buon anno a tutti! E' triste constatare che alla fine si debba ricorrere a querele e azioni legali per discussioni legate al senso civico che ogni persona dovrebbe avere. Spero vivamente che chi si è sentito offeso da alcuni interventi abbia la SIGNORILITA' di soprassedere all'impeto che la partecipazione alla discussione politica ha provocato... a volte la passione politica fa esprimere in modo verbalmente violento concetti che non sono giustificabili se non dalla stessa passione. Mi auguro che tutto rientri nei corretti canoni della pacifica conversazione politica dove ognuno abbia la possibilità di esprimere il proprio pensiero senza il timore di ricevere offese, ingiurie e calunnie... Chi ha sbagliato sia UOMO da chiedere scusa e chi ha subito il torto sia GENTILUOMO da accettarle! Buon 2009 a tutti

  • Avatar anonimo di danieleciak
    danieleciak

    Siccome per vincere serve una tattica, serve una idea da comunicare ai cittadini per avere il loro voto, serve dare la sicurezza e la certezza di una forte e dicesa amministrazione futura. Qualsiasi cosa sia successa nelle primarie e qualsiasi "bruciore" ci possa essere ora... non giustifica il fatto di una ulteriore lista che passa, agli occhi dei cittadini, come una disfatta totale del P.D. Poi, potete fare come volete, ma il risultato si può gìa prevedere. saluti

  • Avatar anonimo di fabbri stefano
    fabbri stefano

    A differenza di alcuni frequentatori di questo sito, ho la fortuna di fare qualcos'altro nelle mie giornate e non aspettare i commenti degli altri per poi rispondere subito magari con celata ironia.... mi fa piacere vedere che il prof. Casadei Thomas si inalberi a strenuo difensore del PD, dei suoi valori e delle sue regole, Tornando al discorso Balzani non ho ancora visto o letto una sua chiara dichiarazione di cercare l'unità del PD forlivese. una domanda ai membri dei due vecchi comitati elettorali: è previsto un incontro per iniziare a definire una base programmatica comune e a cercare un modo per riavvicinare tutti, e sottolineo tutti, gli aderenti alla vita politica del partito?

  • Avatar anonimo di Gilberto Crociani
    Gilberto Crociani

    Ma allora a cosa sono servite le primarie? Gilberto Crociani

  • Avatar anonimo di Giorgio Lombardi
    Giorgio Lombardi

    messaggio per Davide 1: Caro Davide come vedi io mi firmo con nome e cognome la mia onorabilità , correttezza e trasparenza l'ho sempre portata in campo a viso aperto nelle non poche azioni politiche difficili che ho intrapreso, quindi ti dico fai almeno altrettanto . In quanto al diffamatore... Non è il caso di fare il signore con l'onorabilità degli altri !!!ognuno deve avere il coraggio delle proprie azioni , se viceversa si vuol stare comodamente coperto nella melma per schizzare il primo che passa ...mutuando un vecchio slogan della sinistra direi.. codardo carogna resta nella fogna. Siccome mi auguro di non aver a che fare con un codardo ...lo aspetto in tribunale ..mi faccia conoscere i dati anagrafici. Cordialmente un santasofiese che non molla mai!!

  • Avatar anonimo di Giorgio Lombardi
    Giorgio Lombardi

    Sul tema lista civica riscontro una animosità tanto esagerata quanto infondata.Non sono l'ispiratore di nessuna lista civica ed in tal senso invierò una comunicazione "formale"alla stampa. Spero che ciò possa incontrare il favore dei formalisti.Siccome però a me interessa la concretezza rilevo che : le modalità dubbie sull'ottenimento del risultato ; i proclami dei presunti vincitori che hanno già indicato chi pensionare nello schieramento opposto (sic) quasi avessero vinto un congresso; le spacconate del tipo spaccheremo la schiena alla destra ecc ecc stanno alimentando la più pericolosa delle liste civiche ...quella degli elettori di centro-sinistra che non voteranno alle prossime amministrative.

  • Avatar anonimo di Giorgio Lombardi
    Giorgio Lombardi

    Continuo a ritenere che l'esito delle primarie è stato inquinato da incursioni di elettori del Centro destra ,oltre ai riscontri dei comportamenti anomali riscontrati nei seggi , si sono registrate nella stampa prese di posizione di esponenti del Centro destra molto illuminanti in proposito.Si è obiettato che formalmente non era possibile eccepire nulla . Ritengo viceversa che tramite una azione tempestiva di analisi dei nominativi dei votanti , seggio per seggio ci si poteva anche limitare ad individuare una decina di casi dubbi per ogni Circolo/seggio e farne oggetto di inserimento prioritario nell'azione in corso per acquisire nuovi aderenti o disponibilità di collaboratori e finanziatori della prossima campagna elettorale. Avremmo potuto analizzare circa 200casi su cui relazionare alla direzione PD in termini di : quanti si sono iscritti , quanti si rendono disponibili a finanziare la campagna elettorale e quanti mostrano nessun interesse per le iniziative prossime del PD. Non dimentichiamo che la differenza di voti è 44.Viceversa si è posta in fretta una pietra tombale con la scritta non disturbare il manovratore. Sono molto sorpreso che in questo caso i tutori della trasparenza siano di colpo ammutoliti.Ciò rende evidente la doppia morale di certi innovatori .Intanto che ci balocchiamo nei formalismi nei luoghi di incontro della città che chi ci irride affermando "abbiamo scelto noi il vs candidato"NON SIETE CAPACI NEPPURE DI BADARE IL VS ORTO"

  • Avatar anonimo di Davide1
    Davide1

    Io non la conosco personalmente sig. Giorgio Lombardi, ma non mi pare elegante al primo intervento minacciare querele. Forse è per questo motivo che voi della vecchia guardia siete così distanti dalla gente, perché non vi abbassate al confronto. E poi se lo lasci dire, le primarie truccate, sono una pessima scusa per giustificare una sconfitta inevitabile. Sia più onesto intellettualmente. Si ricordi anche che una seconda lista del PD (come alcuni giornali le attribuiscono) sarebbe un errore imperdonabile. Forlì non è S. Sofia, il PD non è il PDS. Il mondo è cambiato ma voi uomini con grandi responsabilità non ve ne accorgete. Pensi piuttosto a rilanciare la nostra Fiera, invece che ad organizzare seconde liste o minacciare querele. Sinceramente Buon Anno!

  • Avatar anonimo di red wolf
    red wolf

    Mi scuso con Ordelaffi se il mio intervento è risultato offensico per te, e comunque ti auguro buon Anno. Vorrei solo dire che che nessuno dei sostenitori della seconda lista parla a nome di Nadia Masini, ne del suo comitato. La loro è una iniziative personale che io giudico non costruttiva per l'unione del partito e per le Amministrative 2009 . Se si va a elezioni si accetta anche il risultato. Comunque spero che Roberto Balzani inizi un confronto con i sostenitori di Nadia Masini, e ui chiederei una risposta a qualcuno di competente. Questo tentativo di dialogo però non deve essere visto come una spartizione di poltrone, ma come un unione di varie idee che in questi mesi sono venute fuori, idee che proietterebbero forli nel futuro. Come iscritto del Pd spero che il partito ora si ricompatti con il candidato vincente alle primarie, evitando di portare avanti altre liste che riuscirebbero solo a spaccare il partito. le richieste e le idee portiamole avanti da dentro, come correttemente bisogna fare. Auspico inoltre che la questione della querela si concluda con un sereno dialogo fra Giorgio Lombardi e Stefano Ra. Buon Anno a tutti i lettori

  • Avatar anonimo di Ordelaffi
    Ordelaffi

    Redwolf non ce l'ho con te questa volta, sta sereno :) e buon anno nuovo! In questo senso, la penso come te. Avrai letto come delirante il mio sfogo, ma mi dispiaceva l'idea che, una volta organizzate le primarie, una volta raggiunto un esito sorprendente, si ponesse la questione di mettere in discussione il risultato del voto. Nessuno s'immaginava che vincesse il prof, e quindi il primo impatto è sempre forte. Poi si placheranno le acque. Questa vicenda, del resto, mi pare un "ballon d'essai", cioè una notizia lanciata là per vedere che impatto avrebbe una cosa simile sui forlivesi. Non credo che il maggior partito forlivese abbia interesse a compiere un passo simile. FORZA FORLI'

  • Avatar anonimo di Giorgio Lombardi
    Giorgio Lombardi

    Messaggio per Stefano Ra : in relazione alle Sue velenose diffamazioni, La invito ad esplicitare il Suo nome, cognome ed indirizzo che dichiaro di utilizzare fin da ora al solo scopo di attivare una querela legale per diffamazione con ampia facoltà di prova precisando altresì che l'eventuale penale che il giudice dovesse cominarLe sarà devoluta ad una associazione di beneficienza. Il provilegio di scegliere a quale associazione devolvere la penale lo lascio volentieri a Lei.

  • Avatar anonimo di gerry
    gerry

    Credo che questo partito si nato per aggregare e non per dividere quelli che hanno perso se ne facciano una ragione e accettino le regole della democrazia...opure temono di perdere la poltrona????? Se vogliamo che i cittadini possano scegliere senza confusione non facciamo stupidaggini e aiutiamo il Sig Balzani a vincere con chiarezza e trasparenza basta giochetti di potere per favore....

  • Avatar anonimo di red wolf
    red wolf

    Povero Ordelaffi, i tui quasi deliri a volte meriterebbero attenzione. Ma hai letto quello che ho scritto oppure hai fatto finta? Non ho parlato di riprendermi il potere, ho detto solo cosa penso sarebbe da fare. Poi comunque più in basso di cosi ci siamo già in Italia, con Berlusconi al Governo. Io ho già detto che Balzani è il candidato del pd, e rispetto il voto popolare. Ho solo detto che il voto è stato inquinato, non sò a favore di chi, ma non ho delegittimato l'elezioni. Ho espresso una opinione libera, come è mio diritto fare. Comunque se a te forli fa tanto schifo, puoi sempre cambiare città, e vedere quante ce ne sono meglio della nostra. I forlivesi sono abbastanza intelligenti da capire che il voto alla destra sarebbe un salto nel buio, con noi invece no, ma questo non è facile da capire per qualcuno (non mi riferisco a te). Ora ripeto: io sono contro a una seconda lista e sono d'accordo con Maria teresa vaccari. Se siamo uniti vinciamo, se siamo disuniti perdiamo sicuramente

  • Avatar anonimo di sandro62
    sandro62

    Se domani fosse il 1° aprile si potrebbe pensare ad uno scherzo, ma è il primo giorno di un nuovo anno e la Sig.a Masini non avrà più il comando del Comune. E' stata una libera scelta del PD, ed anche se per qualcuno ciò non è digeribile, cos'è questa seconda lista elettorale contro il Sig. Balzani? La democrazia è sacra e se così hanno votato i Forlivesi, va bene. Volevo aggiungere che tutto ciò che questa Amministrazione ha fatto nel quinquennio, ci ha fatto scendere di 3 posti nella scala nazionale delle Provincie Italiane: o sbaglia "24 Ore" nello stilare le varie classifiche, o quanto dice "il palazzo" non corrisponde al vero.Sono più propenso a questa seconda ipotesi. Comunque a tutti BUON ANNO 2009.

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -