Forlì, elezioni: Nadia Masini si candida alle Primarie del Pd

Forlì, elezioni: Nadia Masini si candida alle Primarie del Pd

Forlì, elezioni: Nadia Masini si candida alle Primarie del Pd

Nadia Masini si candiderà alle primarie del Partito democratico per la scelta del candidato sindaco alle elezioni amministrative 2009. La prima cittadina forlivese ha sciolto la riserva mettendo così a tacere voci ed indiscrezioni che si erano diffuse nei giorni scorsi e dopo l'Assemblea comunale che giovedì sera ha valutato positivamente il lavoro della sua giunta nei quattro anni di mandato fin qui trascorsi. Il termine ultimo per sciogliere la riserva scadeva il 15 settembre.

 

"Ho valutato con attenzione la grande responsabilità che comporta questa scelta e ho deciso di rispondere positivamente - dichiara Nadia Masini -. Credo che il lavoro svolto in questi anni sia stato importante e abbia favorito un'ulteriore crescita della nostra Città".

 

Una candidatura convinta,  che parte dai risultati raggiunti in questi anni. "Molto si è fatto (dalla sanità all'infanzia, dalla viabilità all'ambiente, dal sociale alla cultura ecc.), molto c'è da fare (penso allo sviluppo del nostro sistema imprenditoriale) - dichiara il sindaco -agendo con decisione sul terreno dell'innovazione tanto più necessaria a fronte di una situazione non facile nella quale versa il nostro Paese".

 

"I profondi cambiamenti in atto richiedono uno sforzo di progettazione alto e deciso - afferma Nadia Masini - tanto più importante in una realtà come quella forlivese che si colloca in cima e non in fondo alla graduatoria dei territori più avanzati. Questo significa un impegno straordinario per rafforzare l'elevato grado di sviluppo raggiunto, per riconoscere e dare risposte efficaci e condivise alle criticità esistenti, per alimentare e assicurare la più ampia partecipazione e condivisione degli obiettivi e delle scelte per il futuro della Città, poiché esso non si costruisce solo con l'impegno di uno o di pochi".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Credo che ora si debba aprire un chiaro percorso per la definizione degli obiettivi programmatici con il più alto coinvolgimento sociale - è l'auspicio del sinadco -, declinando su questi le possibili alleanze fra le forze politiche realmente disponibili ad una precisa responsabilità di governo della Città".

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Ombretta
    Ombretta

    Io non vorrei assolutamente di nuovo Nadia Masini come sindaco di Forlì. Non mi piace la politica di permissivismo fatta per gli extra comunitari. Non mi piace sentirmi straniera a casa mia perché quando vado a fare un giro in centro dopo le 7 di sera incontro solo stranieri. Non mi piace che nulla o meglio poco venga fatto per rendere Forlì una città giovane e piena di vita. Non mi piace vedere la mia città sporca. Non mi piace come sia stato ridotto il parco urbano: quasi una fogna a cielo aperto piena di nutrie e di acqua fetida.... Questo non mi piace e vorrei che la prossima amministrazione facesse qualche cosa per migliorare.

  • Avatar anonimo di Cristian
    Cristian

    la percezione che ho di forlì è che negli ultimi anni si sia sviluppata ed abbia migliorato alcuni degli aspetti più critici del passato (per esempio la viabilità). Per cui spero che la ricandidatura del Sindaco uscente sia il primo passo per la riconferma di una buona amministrazione.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -