Forlì, elezioni. Rondoni: "Il Fabbri vada alle associazioni teatrali"

Forlì, elezioni. Rondoni: "Il Fabbri vada alle associazioni teatrali"

Alessandro Rondoni

FORLI' - "La gestione della stagione del teatro Diego Fabbri sia affidata alle realtà teatrali cittadine che hanno esperienza nel settore del teatro": è la proposta elettorale di Alessandro Rondoni, candidato di Pdl e Udc alla carica di sindaco. La questione è stata al centro della serata al teatro Testori di mercoledì, e rivolta ai vari rappresentanti del mondo della cultura.La proposta rientra nel programma culturale di Rondoni che da riferimento alla "libertà della cultura".

 

L'incontro è stato organizzato dal comitato elettorale di Rondoni. Moderati da Massimo Pandolfi, giornalista del Resto del Carlino, sono intervenuti Pier Giuseppe Dolcini, presidente della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Davide Rondoni, poeta e scrittore, Franco Palmieri, attore e regista, Igino Zavatti, collaboratore della Rivista Nuova Civiltà delle Macchine, Paolo Poponessi, coordinatore Tavolo della Cultura Comune di Forlì.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il candidato sindaco di Pdl, Udc e Viva Forlì, interverrà venerdì 17 aprile alle ore 20.45 all'Auditorium Cariromagna in via Flavio Biondo all'incontro pubblico organizzato dalle associazioni e dai movimenti cattolici di Forlì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -