Forlì, elezioni. Vanetti (Lega): "vogliamo l'unità del centrodestra"

Forlì, elezioni. Vanetti (Lega): "vogliamo l'unità del centrodestra"

FORLI' - "Se c'è qualcuno a Forlì che ha sempre cercato di unire il fronte alternativo alla sinistra questa è proprio la Lega Nord. Ma per unire diverse sensibilità serve calma e condivisione di obiettivi. Le imposizioni della PDL sono assurde e soprattutto, perdenti": entra così nel dibattito politico Stefano Vanetti, Segretario Cittadino della Lega Nord Forlì che, pur togliendosi qualche sassolino dalle scarpe, cerca di mettere un freno alle voci di rottura tra Pdl e Lega.

 

"Abbiamo sondaggi in mano, e più di uno, che ci dicono che si può vincere si, ma non con Rondoni. E questo - prosegue Vanetti - lo dico con dispiacere visto che tutti noi consideriamo il direttore del Momento una risorsa per la nostra città". Il segretario cittadino della Lega Nord ritorna poi sulla "reazione isterica" del Pdl alla conferenza stampa congiunta tra Lega, PRI e Viva Forlì.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi meraviglia non poco leggere attacchi da parte della PDL su temi come la sicurezza: se per loro criticare la sinistra e le istituzioni locali sul degrado del territorio vuol dire rompere l'unità del centrodestra, delle due l'una: o loro non hanno ben capito di cosa stavam parlando o loro la pensano come la sinistra in tema di immigrazione. Comunuqe sia  - prosegue Vanetti - noi abbiamo lanciato la proposta al tavolo provinciale di sondare il gradimento di vari candidati proposti e poi decidere tutti assieme il candidato migliore anche in virtù del risultato delle primarie del PD. Se però a qualcuno fa paura il pensiero di contarsi allora ogni discorso è inutile, noi a giochi al massacro non ci stiamo."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -