Forlì, emergenza neve. Isolata la frazione di Piscine

Forlì, emergenza neve. Isolata la frazione di Piscine

Forlì, emergenza neve. Isolata la frazione di Piscine

FORLI' - Sono percorribili con catene o pneumatici da neve fin dalle prime ore della giornata tutte le maggiori strade provinciali del comprensorio forlivese, dopo le forti nevicate di mercoledì notte. Sul territorio dei Comuni del forlivese, in particolare, sono entrati in azione tutti i 55 mezzi adibiti allo spazzamento della neve, le prime uscite sono avvenute intorno alla mezzanotte di martedì. La situazione di maggiore difficoltà è stata quella che si è creata sulla Cervese.

 

Un camion, nelle prime ore dalla mattina, è uscito fuori strada, bloccando il traffico in entrambi i sensi di marcia all'altezza della frazione Bagnolo. Il traffico in questo punto procede a singhiozzo, con chiusure temporanee per permettere ai mezzi di soccorso e alle gru di lavorare per la rimozione del mezzo, dopo una prolungata chiusura della strada.

 

Difficoltosa la situazione anche sulla strada provinciale 86 della valle del Tramazzo, a monte dell'abitato di Tredozio, che è raggiungibile dalla fondovalle. Per la caduta di un ramo, la linea elettrica Enel è stata abbattuta, bloccando la carreggiata. Si è in attesa di una squadra Enel per la messa in sicurezza della linea elettrica e per poter procedere allo spazzamento della strada. Per questo la frazione Piscine è al momento isolata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -