Forlì: esposizione di mezzi militari per il 2 giugno

Forlì: esposizione di mezzi militari per il 2 giugno

FORLI' - Ecco il programma per la festa della Repubblica, che si terrà il prossimo 2 giugno. Le manifestazioni si apriranno martedì con la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti in piazzale della Vittoria, alle ore 10.  Il programma prevede, di fronte ai reparti schierati delle varie Forze Armate e Forze dell'Ordine gli onori ai gonfaloni decorati della nostra Provincia. A seguire il picchetto interforze renderà gli onori al Prefetto di Forlì-Cesena Angelo Trovato.

 

Subito dopo, al suono dell'Inno di Mameli intonato dalla Banda Città di Forlì, avrà luogo la cerimonia dell'alzabandiera. Poi il Prefetto, i sindaci di Forlì, Nadia Masini, e Cesena, Giordano Conti, insieme al Presidente della Provincia Massimo Bulbi e al Comandante del 66° Rgt Fanteria Aeromobile Trieste Col. Giuseppe Levato deporranno una corona al Monumento ai Caduti. Dopo la deposizione, il Prefetto darà lettura del messaggio del Presidente della Repubblica diramato in occasione dell'importante ricorrenza istituzionale.

 

Nell'ellisse di piazza Saffi, per tutta la mattinata, sarà possibile visitare una esposizione statica di mezzi e veicoli delle Forze Armate e della Protezione Civile. Alle 11, sempre in piazza Saffi, avrà luogo il concerto della Banda "Città di Forlì" diretto dal Maestro Roberta Fabbri. Il concerto sarà aperto e concluso dell'Inno Nazionale e dall'Inno Europeo. Alle 16.45 in Piazzale della Vittoria ammaina bandiera a cura del 66° Rgt Fanteria Aeromobile Trieste. In caso di maltempo il Concerto della Banda si terrà nel medesimo orario nel Salone Comunale.

 

Il giorno dopo prenderà avvio il cantiere per il recupero e la ripulitura della statua dedicata ad Aurelio Saffi, cantiere che sarà installato mercoledì 3 giugno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -