Forlì, fa il matto durante i rilievi dell'incidente mortale. Denunciato uno studente

Forlì, fa il matto durante i rilievi dell'incidente mortale. Denunciato uno studente

Forlì, fa il matto durante i rilievi dell'incidente mortale. Denunciato uno studente

FORLI' - Spiacevole episodio nella nottata tra mercoledì e giovedì in via Zangheri, dove i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile erano impegnati nei rilievi dell'incidente nel quale ha perso la vita il 43enne Giulio Marzocchi. Un giovane automobilista, uno studente universitario residente a Cesena, ha cominciato ad inveire contro gli uomini dell'Arma per aver deviato la circolazione stradale, insistendo affinchè potesse transitare in quella via.

 

A quel punto si è reso necessaria l'identificazione. Ma l'automobilista ha ingranato la marcia per dileguarsi. Sottoposto al test dell'etilometro è risultato positivo, con un tasso di alcol nel sangue superiore a 1,50 grammi per litro. Essendo l'auto di proprietà della madre, i militari non hanno proceduto al sequestro ai fini della confisca. Il giovane è stato denunciato a piede libero.

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di L'uomo qualunque
    L'uomo qualunque

    Veramente LUI è finito appeso al tetto di un distributore di carburante, a piazzale loreto, in quella che perfino l'ottimo Massimo d'Alema ha definito "macelleria messicana". E per inciso chi l'ha appeso, probabilmente, fino a tre-quattro anni prima indossava la camicia nera ed era un fervente fascista, poi divenuto un compagnissimo ed acceso antifascista. Pace e Bene.

  • Avatar anonimo di Marco Valli
    Marco Valli

    LUI è finito appeso a un lampione a piazzale loreto, per fortuna

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    minimo ritirargli la patente!

  • Avatar anonimo di remigio
    remigio

    che ne hanno fatto le forze dell'ordine3 di questo spiritoso?? ai tempi che c'era LUI gli avrebbero sistemato i dentini........

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -