Forlì festeggia la Liberazione

Forlì festeggia la Liberazione

FORLI' - Con la visita al Cimitero Alleato dei caduti indiani di via Ravegnana 235, che si svolgerà sabato 31 ottobre alle ore 15, comincerà il programma delle manifestazioni per celebrare il 65° anniversario della Liberazione di Forlì. La manifestazione inizierà con la deposizione di una corona commemorativa alla presenza degli Assessori comunali Katia Zattoni e Patrick Leech.

 

Nell'occasione verrà consegnata ad una rappresentanza della Comunità Sikh una targa a ricordo del sacrificio dei soldati indiani caduti per la Liberazione d'Italia.


A condurre l'itinerario dedicato alla memoria dei militari dell'Indian Army (Gurka nepalesi, Sikh del Punjab, soldati del territorio indiano e pakistano) che combatterono inquadrati nell'Ottava Armata Britannica in terra di Romagna fra il 1944 e il 1945 sarà Mario Proli, ricercatore di storia locale e addetto stampa del Comune. Il punto di ritrovo è di fronte al Cimitero Monumentale.


Il percorso concentrerà l'attenzione sulle vicende che caratterizzarono il passaggio del fronte di guerra in Romagna, la Liberazione dall'occupazione nazi-fascista, l'impegno e il sacrificio dei soldati alleati il cui ricordo è rimasto profondamente impresso nella memoria collettiva forlivese.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -