Forlì, Fieravicola incrementa gli espositori. Il sindaco: "Nessun trasferimento"

Forlì, Fieravicola incrementa gli espositori. Il sindaco: "Nessun trasferimento"

Forlì, Fieravicola incrementa gli espositori. Il sindaco: "Nessun trasferimento"

FORLI' - Nessun trasferimento da Forlì della Fieravicola, anzi nella prossima edizione, che si terrà in aprile, ci sarà un incremento degli espositori. E' il dato che comunica il sindaco di Forlì Roberto Balzani, nel corso del consiglio comunale di lunedì pomeriggio, rispondendo ad un question-time del capogruppo del PdL Alessandro Rondoni. Il consigliere azzurro ha messo in guardia dalla "liquidazione del patrimonio fieristico di Forlì".

 

Ha risposto netto Balzani: "C'è un'accelerazione della Regione sui poli fieristici, accanto ad uno studio della Camera di commercio iniziato tempo fa che presto arriverà a conclusione, sulle possibilità di integrazione tra Forlì e Cesena. La Regione vuole creare tre poli, a Rimini, Bologna e Parma. Da parte nostra stiamo cercando di valorizzare l'asset fieristico. In particolare, nessuno ci ha chiesto di far venir meno a Forlì la nostra Fieravicola, che anzi ad aprile avrà un incremento di espositori rispetto all'edizione precedente".

 

Quindi rassicura: "Lungi da noi l'idea di svendere il nostro patrimonio fieristico, ma non si può pensare alla fiera di Forlì come ad un soggetto che si auto-mantenga da sola. Nessuno di noi ha interesse di liquidare il nostro patrimonio, ma qualche accordo di integrazione è opportuno e necessario. In questa direzione va il mercato delle fiere in tutt'Europa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -