Forlì: Formula Servizi eccelle per la sicurezza sul lavoro

Forlì: Formula Servizi eccelle per la sicurezza sul lavoro

Graziano Rinaldini e Cristina Marzocchi, direttore generale e presidente di Formula Servizi-2

FORLI' - Sicurezza e salute sul lavoro: nuova eccellenza per Formula Servizi. La cooperativa forlivese ha ricevuto infatti, il 10 giugno scorso, il primo premio Unioncamere 2007 "Danilo Longhi", sulla responsabilità sociale d'impresa in materia di salute e sicurezza sul lavoro. "Tre premi in meno di un anno", sottolinea il presidente, Cristina Marzocchi. Una garanzia per i 1.700 lavoratori, 'tutelati' dalle 2.380 ore di formazione svolte nel corso del 2007.

 

Ore dedicate soprattutto al tema della sicurezza. Formula servizi si è aggiudicata anche, nel novembre 2007, il premio "Golden Service Awards", nella categoria sanità, per il servizio di pulizia svolto all'ospedale Morgagni-Pierantoni ed in dicembre il "Premio impresa ambiente 2007", categoria migliore gestione.

 

"Il 2007 in particolare - sottolinea il direttore di Formula Servizi, Graziano Rinaldini - è stato dedicato alla sicurezza sul lavoro ed alla prevenzione degli infortuni, con importanti progetti".

Il progetto Bbs: educazione al comportamento orientato alla sicurezza, con 30 lavoratori coinvolti. Lo studio di tutte le postazioni di lavoro (1.530), rispetto alle sollecitazioni di movimenti ripetitivi, da posture incongrue ed alla movimentazione dei carichi, elaborazione del piano dei rischi e adozione di misure che superino le criticità. "Cooprevenzione": il progetto pilota di prevenzione oncologica(720 lavoratori coinvolti).

 

"Formula Servizi ha sbaragliato tantissimi concorrenti - sottolinea il presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, Sergio Mazzi - ed è stata giudicata vincitrice da una commissione molto qualificata, costituita dal consorzio di Unioncamere ed Enea".

 

"Si tratta di un raggio di sole per i cooperatori - continua il presidente Legacoop Emilia-Romagna, Paolo Cattabiani - si tratta di un riconoscimento che dà morale e coraggio a tutti, perchè dal mondo della cooperazione ci si aspetta sempre di più".

 

Intanto la cooperativa cresce, chiudendo il bilancio 2007 con un +13,21% sui ricavi (44 milioni) ed un utile di 1,4 milioni di euro. Accanto a questo anche il bilancio di sostenibilità, che conferma l'attenzione agli aspetti della responsabilità sociale ed all'impatto ambientale (cooperativa eco-efficiente).

 

Chiara Fabbri

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -