Forlì, fumata bianca dall'assemblea dell'aeroporto: si va avanti su una fune

Forlì, fumata bianca dall'assemblea dell'aeroporto: si va avanti su una fune

Forlì, fumata bianca dall'assemblea dell'aeroporto: si va avanti su una fune

FORLI' - L'aeroporto Ridolfi di Forlì passa il delicato passaggio del ripiano delle perdite, in viata della privatizzazione e il possibile ingresso della società Sa.Ve. Venerdì si è tenuta l'assemblea dei soci, che ha effettuato l'operazione di ripiano grazie all'azzeramento del capitale sociale e la copertura dei debiti eccedenti con la contribuzione dei soci. Il prossimo passaggio sarà la ricostituzione del capitale sociale al minimo, vale a dire 3 milioni.

 

Confermato anche l'attuale cda, dal presidente Fabio Castellari e ai consiglieri Antonio Nannini (Camera di commercio), Giampaolo Dacci (Provincia), Stefano Foschi (Comune di Forlì) e Francesco Di Ciommo (Regione). Il passaggio era cruciale per dare continuità all'azione della società Seaf. Resta l'impegnativo piano di risanamento dei conti e l'iter della privatizzazione, da completare entro l'estate.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -