Forlì, furgone non dà la precedenza. Grave giovane motociclista

Forlì, furgone non dà la precedenza. Grave giovane motociclista

Forlì, furgone non dà la precedenza. Grave giovane motociclista

FORLI' - Un motociclista forlivese di 25 anni è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto martedì pomeriggio a Pieveacquedotto in via Martoni, arteria parallela all'autostrada A14. Il giovane si trovava in sella ad una "Suzuki 750 GSV" e si stava spostando in direzione di via Ravegnana, quando, per cause al vaglio della Polizia Municipale di Forlì, si è scontrato con un furgone di un corriere che stava rientrando in sede.

 

>LE IMMAGINI DELL'INCIDENTE

 

L'incidente si è verificato poco prima delle 18. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il conducente del furgone, proveniente dalla direzione opposta, aveva iniziato la manovra di svolta a sinistra per entrare nello stabilimento del corriere di spedizione, senza accorgersi dell'arrivo del motociclista. Il 25enne ha cercato di evitare il furgone, frenando ad una ventina di metri dal punto di impatto. Ma la manovra è risultata purtroppo inutile.

 

La moto si è schiantata tra la portiera e il parafango del veicolo, rimanendo incastrato sotto. Il centauro non ha mai perso conoscenza. Soccorso dai sanitari del ‘118', è stato stabilizzato e trasportato con l'elimedica al trauma center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Il reparto Infortunistica della Municipale ha raccolto le testimonianze di alcuni automobilisti e dello stesso conducente del furgone. Non è da escludere che sia stato abbagliato dalla luce del sole.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -