Forlì: furto in gioielleria, ladro subito preso

Forlì: furto in gioielleria, ladro subito preso

Forlì: furto in gioielleria, ladro subito preso

FORLI' - Ladro in azione nel pomeriggio di mercoledì in centro a Forlì. Un giovane pregiudicato forlivese di 20 anni, infatti, è entrata in una gioielleria di via Regnoli, spiegando di essere interessato ad un particolare gioiello. Sfruttando un momento di distrazione del titolare, è quindi riuscito a rubare con destrezza due orologio ‘Citizen' dal valore di 500 euro, consegnandoli all'uscita dall'esercizio commerciale ad un 17enne allo scopo di eludere le indagini.

 

Il titolare della gioielleria si è accorto solo in un secondo tempo dell'avvenuto furto, quando la ladra si era già allontanata. Il ragazzo, A.L. le sue iniziali, con specifici precedenti penali, è stato individuato in Piazza XX Settembre. I militari a quel punto l'hanno bloccato ed arrestato con l'accusa di furto aggravato.

 

Denunciato anche il minorenne di 17 anni con l'accusa di ricettazione. La refurtiva è stato consegnata al legittimo proprietario. Il ladro è stata condannato ad un anno di reclusione da scontare in carcere e al pagamento di 600 euro di multa.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -