Forlì, ghiaccio maledetto: oltre 200 persone al Pronto Soccorso

Forlì, ghiaccio maledetto: oltre 200 persone al Pronto Soccorso

Forlì, ghiaccio maledetto: oltre 200 persone al Pronto Soccorso

FORLI' - Lunghe code al Pronto Soccorso dell'Ausl di Forlì, dove a causa dell'improvvisa formazione di lastre ghiacciate che ha interessato tutto il territorio, sono già 200 gli accessi registrati per lesioni e traumi dovuti, nel 90% dei casi, a cadute causate dal ghiaccio. Nonostante il potenziamento del servizio, con medici e infermieri che stanno prestando la loro opera oltre gli obblighi previsti dall'orario di lavoro, si segnalano attese di molte ore.

 

In una nota, l'Ausl "raccomanda di rivolgersi al Pronto Soccorso solo se strettamente necessario. Si invita, inoltre, vista la pericolosità della situazione e il perdurare di condizione meteorologiche negative, a rimanere il più possibile nelle proprie abitazioni".

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di M@goo
    M@goo

    Il sale abbassa la temperatura di congelamento a -2 °C, con -10 non cambia nulla che ci sia o no, semmai fa differenza quando la temperatura torna su, così il ghiaccio si scioglie prima.

  • Avatar anonimo di lolle
    lolle

    @Alice Kappa.......ma cosa c'entra?

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    mi sa che pretendete i miracoli....l'altra sera in via dragoni lo spargisale è passato ben due volte... -11 gradi non sono usuali in romagna...non dimenticatelo..

  • Avatar anonimo di chri
    chri

    direi di far recapitare i 200 ticket + 200 richieste danni a chi non ha fatto spargere un briciolo di sale.

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    Alice kappa ma che cazzo di ragionamenti fai??? vai vai....

  • Avatar anonimo di alice kappa
    alice kappa

    Spero che a scivolare sul ghiaccio siano state quelle persone che credono che la SICUREZZA sia un problema causato dagli stranieri senza permesso di soggiorno. Complimenti alle ronde che vigilavano sulla sicurezza dei cittadini, perchè non le hanno mandate a spargere SALE sui marciapiedi?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -