Forlì, giornalismo e cultura in lutto: è morta Maria Carla Brumat

Forlì, giornalismo e cultura in lutto: è morta Maria Carla Brumat

FORLI' - Maria Carla Brumat (61 anni), responsabile dell’Ufficio Stampa della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, è morta giovedì ad Asti, vinta dalla malattia contro la quale lottava da mesi. Portano la sua firma alcune delle rassegne culturali più apprezzate a Forlì, come “Gli Incontri con l’Autore” e “La Camera della Musica”. Dopo la laurea in Lettere Moderne a Torino, collaborò con la Rai e con numerosi premi letterari di prestigio (come il ‘Grinzane Cavor’).


Chiamata a dirigere l’Ufficio Stampa della Fondazione fin dalla sua costituzione nel 1992, Maria Carla Brumat ha offerto un contributo fondamentale, con la Sua passione per ogni forma d’arte e la Sua preparazione culturale, a manifestazioni divenute negli anni dei veri e propri punti di riferimento del panorama culturale cittadino.


Le onoranze funebri si terranno lunedì mattina, alle ore 10, nella Chiesa di Nostra Signora di Lourdes, ad Asti. La ricordano con grande stima, affetto e rimpianto il Presidente, gli Amministratori ed i colleghi della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì.


ASSOCIAZIONE STAMPA FORLIVESE: “UNA PERDITA PER LA COMUNITA’”
La morte di Maria Carla Brumat, responsabile dell’Ufficio stampa della Fondazione cassa dei risparmi di Forlì, ha colpito la sensibilità di tutto il mondo dell’informazione locale forlivese.


In una nota l’Associazione stampa forlivese, presieduta dal giornalista Pietro Caruso, ricorda con commozione la figura della collega Maria Carla, “giornalista valente e preparata da sempre impegnata nel settore dell’informazione”.


“La comunità forlivese perde una persona sensibile e intelligente – afferma l’associazione -che si è sempre battuta per la promozione della cultura espressa in tutti i suoi molteplici aspetti. I componenti dell'Associazione sono vicini ai familiari in questo momento di grande dolore”.


IL CORDOGLIO DEL CIRCOLO DELLA STAMPA

Cordoglio e dolore per la morte di Maria Carla Brumat, responsabile dell’Ufficio stampa della Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì, vengono espressi del Circolo della stampa di Forlì-Cesena, di cui la Brumat è stata fondatrice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La sua perdita lascia un vuoto nel mondo giornalistico e culturale romagnolo”, affermano il presidente Roberto Zoli e il consiglio direttivo del Circolo della stampa, definendo Maria Carla Brumat una “giornalista di spessore e professionista dai profondi valori umani”.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -