Forlì: Giorno della Memoria, consegnate le medaglie d'onore

Forlì: Giorno della Memoria, consegnate le medaglie d'onore

FORLI' - Anche quest'anno, per la ricorrenza del "Giorno della memoria", sono stati sensibilizzati, così come auspicato dal Capo di Gabinetto del Ministro dell'Interno, gli Enti Locali del territorio della provincia, al fine della promozione di iniziative volte a mantenere vivo il ricordo delle pagine più oscure e tristi della storia del Novecento, in particolare nei confronti delle giovani generazioni.

 

Nell'ambito delle diverse iniziative a tal proposito organizzate dalle richiamate Istituzioni locali, la Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Forlì-Cesena, ha effettuato, nella giornata di ieri 27 gennaio, la cerimonia di consegna delle medaglie d'onore, concesse dal Presidente della Repubblica, con cui si è inteso riconoscere, a titolo di risarcimento morale, il sacrificio degli italiani, civili e militari, deportati ed internati nei lager nazisti nell'ultimo conflitto mondiale e destinati al lavoro coatto.

 

Il riconoscimento in parola è stato concesso a 15 cittadini italiani, militari e civili - di seguito elencati - residenti nei comuni di questo territorio provinciale, o ai familiari di coloro che sono deceduti :

 

Armuzzi Gualtiero, Caliendo Andrea, Casadei Antonio, Casadei Renato, Faedi Guerrino, Gigli Giuseppe, Lauri Giovanni, Lega Alveo, Parini Francesco, Zerbini Pietro, Cantone Tobia, Forti Guerrino, Gobbi Domenico, Grilli Dino, Fumolo Dorio

 

Alla cerimonia sono intervenuti il Vescovo della Diocesi di Forlì- Bertinoro, S.E. Mons. Lino Pizzi, il Rabbino Capo di Ferrara e della Romagna Dott. Luciano Caro, la Direttrice Didattica Dott.ssa Roberta Ravaioli e la Prof.ssa Maura De Bernart, di famiglia ebrea e Docente della Facoltà di Scienze Politiche, nonché alcuni studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Forlì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -