Forlì, gli eventi di marzo della Fanzinoteca

Forlì, gli eventi di marzo della Fanzinoteca

Forlì, gli eventi di marzo della Fanzinoteca

FORLI' - Il successo della prima edizione di "Open Doors to Fanzinoteca", svoltosi nelle ultime due fine settimane di febbraio, ha riscontrato una partecipazione di gran lunga superiori alle aspettative, presenza di forlivesi e non solo. Una valida conferma, se ce ne fosse il bisogno, dell'interesse che la Fanzinoteca di Forlì (con sede c/o la Circoscrizione 2 in Via E. Curiel), riesce a suscitare, e non solo a Forlì.

 

Infatti, anche in questo terzo mese di attività della Fanzinoteca, si prosegue con un calendario ricco di eventi proposti sia presso la Circoscrizione n. 2, sia sul territorio provinciale ed oltre. Non viene meno l'impegno di Fanzine Italiane (associazione di promozione sociale di Forlì), con le esposizioni intercambiabili presso l'atrio della Fanzinoteca, marzo vedrà ulteriori nuove aperture al pubblico per la "Festa della Donna" e per la "Giornata Mondiale della Poesia".

 

Mentre dal 17 al 20 marzo la Fanzinoteca sarà presente presso la Fiera di Forlì nella Nona manifestazione della Fiera Vintage, la moda che vive due volte, con l'allestimento di una esposizione consultabile di fanzine vintage oltre, per il pomeriggio di giovedì 18, dalle ore 16,00, la partecipazione dell'esperto Gianluca Umiliacchi con l'incontro pubblico dal titolo "Fanzine da dove, verso dove!"

 

"Nell'ambito delle iniziative di approfondimento e conoscenza, come quelle già proposte nei mesi passati - chiarisce Umiliacchi l'esperto fanzinotecario - anche la Festa della Donna, per l'8 marzo, vede la proposta di un appuntamento socio-culturale legato alla ricorrenza. Una esposizione leggibile, ovvero una marea di fanzine realizzate da donne, singole o in gruppo, che vedono toccare tutti i temi della passione, realizzazioni che vanno da ragazze adolescenti fino a donne in pensione. Alla Fanzinoteca c'è tutto un mondo aperto che stimola la socialità delle persone grazie alle stesse fanzine che ci insegnano, 'non è la facciata che conta ma il valore interno di ciò che si propone'."


Ovviamente, per non ricadere nel ripetitivo scontato, nella giornata si eviterà intenzionalmente di donare mimose, in cambio tutte le partecipanti riceveranno un piccolo dolce pensierino. La Fanzinoteca, realtà sempre più marcata territorialmente, è un luogo dove si respira una cultura povera ma viva, la vera cultura popolare, quella realizzata senza alcuna pretesa se non quella di comunicare e confrontarsi sulla propria passione.

 

La "Biblioteca delle fanzine" è un luogo specifico ed unico in tutta Italia, come unico è il riferimento nazionale per tutta l'editoria fanzinara italiana, per questi motivi la Fanzinoteca si sta preparando per partecipare invitata, come l'anno passato, ad eventi culturali nazionali, in città come Bologna, Firenze, Milano, ecc., presenza espressamente richiesta in valore della propria unicità. 

 

Lo spazio della Fanzinoteca, allestito per tutti coloro che desiderano conoscere e approfondire il tema e la realtà sull'editoria fanzinara nazionale, di giorno in giorno prende sempre più consistenza mutando, gradualmente, in quella specifica e concreta struttura adibita per l'erogazione di servizi unici, supportati da persone esperte del settore, come lo stesso fanzinotecario Umiliacchi. Per informazioni fanzinoteca@fanzineitaliane.it - www.fanzinoteca.it 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -