Forlì, hockey. I romagnoli sconfitti a Latina

Forlì, hockey. I romagnoli sconfitti a Latina

FORLI' - La trasferta in terra laziale contro i Mammuth Latina si è conclusa con una netta sconfitta (7-2) per la Libertas Hockey Forlì, che ha visto quindi arrestarsi a quattro vittorie consecutive la sua striscia positiva e, complice la vittoria dei Draghi Torino sui Catania Flames, è stata scalzata, seppur solo per un punto, dalla quarta posizione in classifica, a una giornata dal termine del girone di andata del Campionato Nazionale di serie A2 (i romagnoli devono però recuperare una giornata).

 

Diversamente da quanto annunciato alla vigilia della spedizione nella capitale, i forlivesi si sono presentati sulla pista romana con un roster rimaneggiato per l'assenza del difensore Eugenio Ragazzi e soprattutto perché l'indisponibilità dei portieri Luca Regno e Marco Montanari costringeva la "collega" Silvia Grottanelli agli straordinari, con il peso della consapevolezza di non poter essere sostituita in caso di necessità.

 

A proprio agio su una pista invece ostica ai romagnoli per superficie, balaustre e dimensioni diverse a quelle a cui sono abituati, il Latina si portava in vantaggio al sesto minuto e all'ottavo allungava per il 2-0. A lanciare la rimonta ci pensava il veterano Augusto Carpeggiani, ma nei minuti successivi i forlivesi non riuscivano a sfruttare una ghiotta situazione di superiorità numerica (power play) per agguantare il pareggio.

 

I laziali erano più scaltri e quando l'arbitro, a quattro minuti dall'intervallo, coglieva in fallo i romagnoli, i Mammuth ne approfittavano per andare a riposo sul 3-1. La Libertas Hockey Forlì rientrava in pista consapevole che la partita fosse ancora tutta da giocare e infatti il primo goal della seconda frazione di gioco, per mano di Lorenzo Rosetti, permetteva ai forlivesi di rifarsi sotto (3-2).

 

Le ripetute sviste difensive dei ragazzi di coach Domenico Comai, unitamente a una scarsa fluidità in fase di impostazione del gioco, consentivano al Latina di riprendere saldamente in mano le redini della partita e a dieci minuti dalla sirena finale il tabellone segnava già 7-2 per i padroni di casa. Un gap che la Libertas Hockey Forlì provava a colmare senza successo anzi, tutti protesi in fase offensiva, i romagnoli incassavano anche le rete del definitivo 7-2.

 

Mammuth Latina - Libertas Hockey Forlì 7-2

 

Mammuth Latina: Pieralli, Pecchioli, Magnani, Sommavilla, Ingrao, Zolovkins, Santilli, Zacchi, Panella, Mendes, Rossi F., Trinetti, Santodonato, Sarasini, Massimi

 

Libertas Hockey Forlì: Grottanelli, Bandini, Carbonari, Carpeggiani, Fattori, Galassi, Postiglione, Ricci, Rosetti Lo., Rosetti Lu., Rossi M., Valgiusti, Vestrucci

 

Reti di: Zolovkins (6:30), Sommavilla (8:51), Carpeggiani (12:35), Trinetti (21:24), Rosetti Lo. (27:47), Zacchi (31:17), Trinetti (37:19), Santilli (40:21), Trinetti (44:15)

 

CLASSIFICA (8° GIORNATA)

Hockey Empoli 24 pt; Mammuth Latina 19 pt; Raiders Montebelluna 18pt; Draghi Torino 14 pt;  Libertas Hockey Forlì 12pt*; Rhinos Treviso 10pt; Pattinatori Sambenedettesi e Lions Arezzo 6pt; Catania Flames* 3 pt; Islanders Spinea -3 pt**.

 

* Una partita disputata in meno.

**3 punti di penalità inflitti dalla Lega Nazionale Hockey.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -