Forlì: hockey, il resoconto del Trofeo Città di Ferrara

Forlì: hockey, il resoconto del Trofeo Città di Ferrara

FORLI' - Domenica 17 gennaio le giovani promesse dell'hockey in line forlivese, militanti nelle formazioni Under 15 e Under 17 della Libertas Hockey Forlì, si sono recate in terra estense per prendere parte al 1° Trofeo Città di Ferrara, per coach Michele Rossi l'ultima occasione di rodare i meccanismi di gioco prima dell'inizio dei campionati di categoria. Presenti oltre ai romagnoli i padroni di casa dell'Hockey Ferrara, per l'occasione "fusi" con gli Scomed Bomporto, gli Ice In Line Imola, i Sorci Verdi Verona, "fusi" con i Blu Dog Montorio. In tutto circa un'ottantina di giovani atleti in pista dalle 11 della mattina alle 18.

 

Nel roster della Libertas Hockey Forlì, orfano dei fratelli itao-canadesi Goertzen (il portiere James, il difensore Samuel e l'attaccante John) e quindi sprovvisto di pedine fondamentali in ogni reparto, hanno fatto il loro esordio tante nuove leve, come Giovanni Devotelli, Riccardo Turci e Maicol Bagattoni, questi ultimi subito in evidenza.

 

Il torneo non inizia nel migliore dei modi, con i forlivesi sconfitti 7-2 dalla compagine estense/modenese, che sulla pista casalinga pattina con maggiore scioltezza e troppo spesso si presenta indisturbata davanti alla porta romagnola, difesa da Alex Miao. Sul punteggio di 4-0 per gli avversari, la Libertas Hockey Forlì incomincia a dare segni di ripresa, incoraggiata dalla reti di Robin Mazzoni e José Mario Esteban. Tra i pali anche Miao acquisisce di minuto in minuto maggiore sicurezza ed effettua diversi interventi decisivi. Tuttavia al termine dell'incontro il risultato rende giustizia al maggior tasso tecnico-tattico degli emiliani.

 

Quanto di buono si è visto nel primo incontro è stato propedeutico alla vittoria della Libertas Hockey Forlì nella seconda partita della giornata, contro i veneti di Verona/Montorio. I ragazzi di coach Rossi appaiono fin da subito più convinti, decisi a riscattare la sconfitta subita in precedenza e infatti dopo appena un minuto passano in vantaggio con Turci (primo goal in carriera) su assist di Davide Barasa. La rete "a freddo" scompone i veneti e la Libertas Hockey Forlì, trascinata da un incontenibile José, approfitta degli ampi spazi lasciati dagli avversari e li punisce due volte con Mazzoni, quindi con Bagattoni (anche per lui primo goal in carriera) e Barosa. Così, sul 5-0, la partita può dirsi di fatto chiusa, anche se l'inevitabile calo di tensione porta gli avversari a segnare un paio di reti, che comunque non pregiudicano l'ottima prestazione dei forlivesi, fra tutti quella di Miao.

 

"Tutto sommato sono contento e gli obiettivi della giornata possono dirsi raggiunti", ha commentato coach Rossi. "Sicuramente c'è ancora molto da lavorare, soprattutto a livello di pattinaggio, posizione base e condizione fisica. Tutto il resto viene di conseguenza".

 

Come si diceva in apertura, i campionati di categoria sono ai blocchi di partenza: l'Under 17 inizia infatti domenica 24 gennaio a Riccione, dove la Libertas Hockey Forlì, con la formula del concentramento,  affronterà in gare di sola andata i padroni di casa del Progetto Romagna Riccione e l'Invicta Modena; la prima partita del campionato Under 15, invece, è fissata per il 9 febbraio, con i forlivesi che ospiteranno l'Hockey Ferrara.

 

La Libertas Hockey Forlì, questa stagione ha preferito auto-retrocedere la propria formazione senior dalla serie A1 alla serie B, pur di non dover sacrificare il proprio settore giovanile e poter promuovere l'hockey in line sul territorio. La società forlivese, infatti, sta portando avanti una politica di "hockey accessibile a tutti" e nei limiti del possibile fornisce l'attrezzatura necessaria ai ragazzini dagli 8 ai 15 anni che varcano la soglia del Pattinodromo Comunale Coperto "Parco Incontro" (sito in via Ribolle all'interno dell'omonima area verde) con l'intenzione di avvicinarsi alla disciplina. Gli allenamento delle formazioni giovanili (per ora Under 13 e Under 15) della Libertas Hockey Forlì si tengono il lunedì e il mercoledì dalle 20:30 alle 21:30 (per ulteriori informazioni consultare www.hockeyforli.it).

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di ghefra
    ghefra

    "ha preferito auto-retrocedere" hahahhahahahha questa si che mi ha fatto ridere. Ma scrivere che prendere tutti i giocatori da fuori costava troppo pareva brutto?!?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -