Forlì: hockey inline, ad inizio maggio la Final Four di Serie B

Forlì: hockey inline, ad inizio maggio la Final Four di Serie B

FORLI' - Sabato 1 e domenica 2 maggio la città di Forlì ospiterà la Final Four del Campionato Nazionale di hockey in line di serie B, con la quale si chiuderà la stagione agonistica 2009-10 e verranno elette le due promosse in A2. La Lega Nazionale Hockey (LNH), infatti, ha accolto la candidatura a società organizzatrice avanzata dalla Libertas Hockey Forlì e il Pattinodromo Comunale "Parco Incontro" di via Ribolle è stato eletto sede del concentramento a cui, oltre ai forlivesi, prenderanno parte anche i Lions Arezzo, i Pattinatori Sambenedettesi e i Rhinos Treviso.

 

Uno sforzo organizzativo di cui la Libertas Hockey Forlì si è fatta volentieri carico per dare un chiaro segnale che a Forlì l'hockey in line è vivo e vegeto, nonostante la scorsa stagione la compagine romagnola, dopo 6 anni di permanenza in serie A1, si sia vista costretta per motivi economici a rinunciare alla massima serie e ad auto-retrocedersi in serie B. Un duro colpo che ha scosso ma non abbattuto il sodalizio forlivese, anzi il presidente Giovanni Boni reagiva investendo nello sviluppo della disciplina sul territorio locale, dando fiducia agli atleti cresciuti nel proprio vivaio e promuovendo il settore giovanile.

 

A livello seniores capitan Michele Rossi e compagni non tradivano le aspettative e dopo una stagione regolare da imbattuti, primeggiavano anche nella successiva Fase di Qualificazione, staccando il biglietto di accesso all'atto conclusivo del campionato. E così ancora una volta, dopo le Finali di Coppa Italia 2006, le Finali di Coppa di Lega 2006 e il Trofeo delle Regioni 2009, ma anche dopo i ritiri delle nazionali senior, under 20 e femminile, un evento di portata nazionale torna a Forlì, questa volta con il plus dei padroni di casa in corsa per la promozione.

 

Sarà una due giorni di hockey molto intensa, nel corso della quale i ragazzi di coach Roberto Rizzoli affronteranno le avversarie in un girone all'italiana con gare di sola andata e classifica finale (3 punti vittoria, 1 punto pareggio, 0 punti sconfitta). Al di là della formula, la Libertas Hockey Forlì non dovrà commettere passi falsi, approcciando ogni singola partita come se fosse, e a ben vedere di fatto lo è, una finale a sé stante, dunque con massima concentrazione e impegno, a prescindere dai risultati ottenuti dalle avversarie negli altri scontri.

 

Dalla loro i forlivesi avranno il vantaggio offerto dalla pista casalinga e dal supporto di un si spera numeroso, pubblico forlivese, anzi la Libertas Hockey Forlì invita fin da ora la cittadinanza a partecipare all'evento (ingresso gratuito). Il calendario degli incontri verrà ufficializzato all'inizio della settimana entrante.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -