Forlì, Hockey: la Libertas pronta al debutto in serie B

Forlì, Hockey: la Libertas pronta al debutto in serie B

FORLI' - Archiviata la Coppa di Lega, alzata lo scorso fine settimana dai Pattinatori Sambenedettesi (unica formazione in grado di battere la Libertas Hockey Forlì nel girone delle Semifinali), per i forlivesi scocca finalmente l'ora del debutto nel Campionato Nazionale di serie B, ed è subito derby. La prima giornata del calendario, sabato 12 dicembre, prevede infatti la sfida con il Progetto Romagna Riccione, con inizio alle ore 18 presso la pista del Pattinodromo Comunale Coperto "Parco Incontro" di via Ribolle.

 

Questa stagione le due compagini romagnole si sono già affrontate due volte in occasione della Fase di Qualificazione della Coppa di Lega e l'esito è stato un sostanziale pareggio con una vittoria a testa, anche se ai forlivesi brucia ancora la sconfitta casalinga con cui Riccione ha rischiato di compromettere il loro passaggio alla fase successiva della manifestazione (ottenuto poi in base a una migliore differenza reti). D‘altro canto bisogna dire che è proprio grazie a quella debacle che sono emerse le lacune del sistema di gioco della Libertas Hockey Forlì, per eliminare le quali coach Roberto Rizzoli è prontamente corso ai ripari.

 

Adesso, con un ulteriore mese di preparazione e dopo i risultati convincenti nelle Semifinali di Coppa di Lega, capitan Michele Rossi e compagni si sentono pronti ad affrontare nuovamente i rivali di Riccione, nella speranza di iniziare il campionato con il piede giusto.

 

La formula del Campionato Nazionale di serie B prevede la suddivisione delle 34 squadre iscritte in 6 gironi (composti in base a criteri di vicinorietà), con la Libertas Hockey Forlì inserita nel Girone B insieme a Progetto Romagna Riccione, No Angels Rimini, Nutrie Russi, Estensi Ferrara e Falchi Parma. Nella Stagione Regolare le squadre si affronteranno in un girone all'italiana con gare di andata e ritorno.

 

Le prime due classificate di ciascun girone accederanno ad una Fase di Qualificazione alla Final Four, dove verranno divise in 3 gironi da quattro squadre, all'interno dei quali si affronteranno con gare di andata e ritorno. Le prime classificate accederanno alla Final Four per l'assegnazione della promozione in A2, che si disputerà sabato 1 e domenica 2 maggio 2010. Nel frattempo le terze qualificate della stagione regolare animeranno un "Girone Salvezza" con gare ad eliminazione diretta e la vincente accederà anch'essa alla Final Four.

 

La Libertas Hockey Forlì dal 2003 fino alla passata stagione (2008-09) ha preso parte al Campionato Nazionale di serie A1, negli ultimi due anni partecipando pure ai playoffs scudetto, ma per la stagione 2009-10 ha deciso di auto-retrocedersi e di mantenere solo la formazione già presente in serie B dal 2007, oltre al florido settore giovanile. Una scelta ragionata e motivata dalla volontà di convogliare le risorse societarie, inevitabilmente ridotte dalla crisi che sta minando il sistema economico mondiale, nello sviluppo della disciplina sul territorio locale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -