Forlì, hockey: Libertas in semifinale nella Coppa di Lega

Forlì, hockey: Libertas in semifinale nella Coppa di Lega

La Libertas Hockey Forlì accede alle Semifinali della Coppa di Lega 2009, che si terranno sabato 28 e domenica 29 novembre a Forlì, presso il Pattinodromo "Parco Incontro" di via Ribolle. I forlivesi, che avevano chiuso il girone C della Fase di Qualificazione con 9 punti a pari merito con il Progetto Romagna Riccione, approdano alla fase successiva della manifestazione in virtù della differenza reti in tutti gli incontri disputati (17 goal contro i 9 dei riccionesi).

 

Le 10 squadre qualificatesi alle Semifinali sono state divise in 3 gironi, due da tre squadre (gironi A e B) e uno da quattro (girone C). Proprio in quest'ultimo è stata inserita la Libertas Hockey Forlì, insieme a Pattinatori Sanbenedettesi, Polisportiva Molinese e Hot Wings Milano. Ad accedere alla Final Four che assegnerà il trofeo (6 dicembre) saranno le prime due qualificate del girone C e le prime classificate dei gironi A e B.

 

Per prepararsi al meglio, domenica la Libertas Hockey Forlì ha affrontato in trasferta l'Hockey Club Sportleale di Monleale (Alessandria), la cui formazione di serie B è qualificata alle Semifinali di Coppa di Lega nel girone A. La partita si è conclusa con un pareggio (3-3), che ha fornito a coach Roberto Rizzoli importanti indicazioni per disporre al meglio la squadra in vista degli impegni di questo fine settimana.


A Monleale si è distinta anche l'Under 15 della Libertas Hockey Forlì, che ha affrontato l'Under 13 e i pari categoria dello Sportleale, vincendo entrambi gli incontri.

 

La Coppa di Lega è il trofeo istituito nel 2005 dalla Lega Nazionale Hockey (LNH), a cui prendono parte tutte le 34 formazioni iscritte alla serie B.

 

La Libertas Hockey Forlì dal 2003 fino alla passata stagione (2008-09) ha preso parte al Campionato Nazionale di serie A1, negli ultimi due anni partecipando pure ai playoffs scudetto, ma per la stagione 2009-10 ha deciso di auto-retrocedersi e di mantenere solo la formazione già presente in serie B dal 2007, oltre al florido settore giovanile. Una scelta ragionata e motivata dalla volontà di convogliare le risorse societarie, inevitabilmente ridotte dalla crisi che sta minando il sistema economico mondiale, nello sviluppo della disciplina sul territorio locale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -